La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 19 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

23 liste in corsa in Piemonte per le elezioni del 25 settembre

Dopo la riforma del taglio dei parlamentari torneranno a Roma solo 43 eletti in Piemonte

La Guida - 23 liste in corsa in Piemonte per le elezioni del 25 settembre

Cuneo – Sono state depositate entro le 20 di ieri sera, lunedìm 22 agosto, le liste dei nomi che correranno alle elezioni del 25 settembre e ora scatta la campagna elettorale vera e propria, sempre che in realtà non sia mai smessa. In Piemonte sono 23 le liste che hanno presentato i propri candidati: Italia sovrana e popolare, Gilet arancioni, Noi di centro, Forza Nuova, Impegno civico, Popolo delle partite Iva, Italexit, M5S, Unione Popolare, Italia Viva-Azione, Pd, Lista Vita, Si-Verdi, Ucdl-Partito animalista-Partito 10 volte meglio, Referendum e democrazia con Cappato, Forza Italia, Lega, +Europa, Noi moderati, Fratelli d’Italia, PCI, Destre Unite, Alternativa per l’Italia.

Sono invece 75 i contrassegni ammessi dal Viminale depositati da parte dei partiti o dei gruppi politici organizzati che hanno presentato liste di candidati per l’elezione della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica prevista per il prossimo 25 settembre. Erano 101 ma 26 sono stati esclusi. I contrassegni sono destinati a contraddistinguere le liste nei singoli collegi plurinominali e i candidati nei singoli collegi uninominali.

Dopo la riforma del taglio dei parlamentari torneranno a Roma solo 43 eletti in Piemonte,  di cui 29 alla Camera e 14 al Senato, contro i 67 del 2018, 45 alla Camera e 22 al Senato.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente