La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 12 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

È morto Edo Di Muro, artista cuneese che ha illustrato l’Africa

Aveva 77 anni e viveva a Vignolo dopo aver vissuto per 25 anni nell'Africa sub-sahariana

La Guida - È morto Edo Di Muro, artista cuneese che ha illustrato l’Africa

Cuneo – È morto ieri, domenica 21 agosto, Edoardo per tutto “Edo” Di Muro, poliedrico artista cuneese che ha dipinto l’Africa in tutte le sue sfaccettature. Aveva 77 anni e viveva da qualche anno a Vignolo al centro di una famiglia allargata. Illustratore, ha viaggiato e vissuto nell’Africa sub-sahariana per 25 anni, girandola in lungo e in largo: Angola, Camerun, Benin, Nigeria, Etiopia, Tanzania, Senegal, Namibia e Costa d’Avorio, non vivendo da occidentale ma entrando nelle viscere del continente nero, condividendone le problematiche e le aspirazioni, Per anni ha intessuto una serie di iniziative espositive in varie capitali africane, negli Istituti di Cultura di diversi paesi europei, lasciando nei propri disegni, fitti e minuziosi, testimonianze di straordinaria freschezza di mercati, città, personaggi, animali. Varie mostre sono poi state fatte in città quali Houston, Tokyo, Colonia, Parigi, Stoccolma, Hong Kong e in Italia. Contemporaneamente ha sviluppato, soprattutto in Francia, importanti iniziative editoriali. I suoi libri illustrati recano importanti prefazioni di esponenti sia della cultura africana che francese.

Lascia la moglie Penda Boubane, i figli Mimina Icir, Ciaio Oscar e Vito Tamà, e il nipote Edoardo. Martedì 23 agosto, al Tempio crematorio di Bra, si terrà in forma privata la cerimonia di saluto.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente