La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 19 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Mondovì, dopo Paolo Adriano è corsa a tre

Enrico Rosso per il centrodestra, Enrico Ferreri per il centrosinistra e Luca Robaldo per la lista del sindaco uscente

La Guida - Mondovì, dopo Paolo Adriano è corsa a tre

Mondovì – Poco più di 17.000 cittadini monregalesi aventi diritto saranno chiamati domenica 12 giugno ad eleggere il primo cittadino scegliendo tra una rosa di tre candidati: Enrico Rosso, Luca Robaldo e Enrico Ferreri.
Nessuna corsa per il secondo mandato per Paolo Adriano, la conferma ufficiale è arrivata lo scorso dicembre durante l’ultimo consiglio comunale dell’anno. Una scelta ragionata che, spiega il sindaco, deriva da riflessioni fatte mese dopo mese. “L’esperienza amministrativa è stata positiva e stimolante, anche se complessa. Il piatto della bilancia pende decisamente verso il positivo. Credo di essermi speso al meglio che potevo con tutta la passione di cui sono capace”

Enrico Rosso scende in campo per il Centrodestra. Ha 51 anni, è architetto ed è stato assessore ai Lavori pubblici con Viglione dal 2007 al 2015. È sostenuto da una cordata di 7 liste, di cui 4 con i simboli di partito uniti.
Il nome di Enrico Ferreri è un ritorno dopo l’elezione del 2007 in cui arrivò al ballottaggio contro Stefano Viglione, poi eletto sindaco e nel 1990 fu consigliere col Psi sempre in minoranza. e sempre nella sua Mondovì.  Ferreri, sessantotto anni, medico di famiglia, vanta una lunga e prestigiosa carriera come Direttore di distretto sanitario e Direttore sanitario dell’Asl Cn1 e per due anni e mezzo ha fatto parte della Struttura Commissariale Responsabile Covid. Oggi è in pensione.  La squadra che lo sostiene è composta da tre liste: Partito Democratico, Mondovì Coraggiosa e Lista civica per Ferreri Sindaco.
Nel nome della continuità si presenta il 36enne consulente Luca Robaldo con la sua lista “Patto Civico”, una corazzata da otto liste composte ognuna da 28 persone.  Cresciuto a pane e politica era nel gruppo del Pdl, poi per 10 anni (dal 2010 al 2019) ha lavorato al fianco del deputato e ministro Enrico Costa, per poi passare due anni in Regione Piemonte nella segreteria del presidente Alberto Cirio . Nel 2017 diventa assessore esterno a Mondovì con delega allo Sport, istruzione, politiche giovanili, formazione professionale, innovazione e smart city. È il candidato sel sindaco uscente Paolo Adriano.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente