La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 21 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

L’LPM BAM Mondovì inciampa al tie-break in finale play-off contro Macerata

Ora le pumine si preparano per gara 2, in programma per domenica 15 maggio alle 17 al Pala Manera

La Guida - L’LPM BAM Mondovì inciampa al tie-break in finale play-off contro Macerata

Macerata – Dopo le straordinarie vittorie contro Brescia in semifinale, l’LPM BAM Mondovì cede 3 a 2 nella prima gara delle finali play-off di A2 femminile contro la CBF Balducci HR Macerata. Lo scontro si è tenuto nel pomeriggio di domenica 8 maggio al Banca Macerata Forum.

LA PARTITA

Inizio al rallentatore per entrambe le compagini: 4 a 4, poi Mondovì accelera e si tiene distante (8 a 12). Le padrone di casa non mollano e recuperano: 12 a 12. Più avanti riescono pure a portarsi in vantaggio, costringendo coach Solforati a spendere il suo primo time out (19 a 18). Al rientro, dopo un po’ di equilibrio, l’LPM torna a fare paura: 21 a 24 e break per la panchina di Macerata. Il time out non ha l’effetto sperato: 21 a 25 e 0 a 1 per le ospiti.

Nel secondo atto pumine ancora agguerrite: 3 a 7. Le casalinghe non ingranano e sul 6 a 11 coach Paniconi chiede tempo. Le monregalesi non si fermano, ma Macerata riesce ad accorciare dall’8 a 14 al 13 a 14. L’LPM allunga 14 a 17, ma il finale è un’altra cosa: 21 a 20. Le piemontesi faticano a tenere testa, le marchigiane scappano: 25 a 22 e 1 a 1.

Nel terzo parziale Mondovì ancora avanti: 8 a 12. La voglia di riscatto è tanta (12 a 21). La CBF Balducci non riesce a risvegliarsi e le rossoblu ne approfittano: 13 a 25 e 1 a 2.

Macerata in campo con un altro piglio nel quarto set: 8 a 5 e time out per la panchina ospite. Al rientro le pumine riducono il gap fino all’8 a 7, ma le ospiti sono più determinate (11 a 7). Mondovì ci prova ancora (12 a 9), poi si arrende 25 a 15: si va al tie-break.

Nell’atto finale Macerata ancora imponente: 8 a 5 e cambio campo. Mondovì si avvicina 9 a 8, ma le padrone di casa scappano ancora: 11 a 8. L’LPM BAM fa tremare ancora le avversarie (11 a 10), poi le marchigiane chiudono il match a proprio favore: 15 a 10 e 3 a 2.

DOMENICA SI TORNA AL PALA MANERA

Le monregalesi dovranno ora voltare pagina velocemente: domenica prossima, davanti ai propri tifosi del Pala manera, avrà l’occasione di riportarsi in parità. L’appuntamento per gara 2 è domenica 15 maggio, fischio d’inizio alle ore 17.00. Biglietti in prevendita disponibili su liveticket.it, in alternativa la partita sarà trasmessa sul canale Youtube “Volleyball World”.

IL TABELLINO

CBF BALDUCCI HR MACERATA – LPM BAM MONDOVI’ 3-2 (21-25 25-22 13-25 25-15 15-10) –

CBF BALDUCCI HR MACERATA: Ricci 2, Fiesoli 9, Cosi 7, Malik 24, Michieletto 12, Pizzolato 13, Bresciani (L), Peretti, Stroppa, Ghezzi, Gasparroni, Martinelli. All.: Paniconi.

LPM BAM MONDOVI’: Hardeman 19, Molinaro 6, Taborelli 25, Trevisan 10, Montani 6, Cumino, Bisconti (L), Bonifacio 1, Pasquino, Ferrarini. All.: Solforati.

DURATA: 24′, 25′, 21′, 21′, 16′.

ARBITRI: Nava, De Simeis.

 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente