La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 12 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Ricevuti in Comune 35 insegnanti umbri e lombardi

Fino a sabato saranno ospiti dell’istituto comprensivo Cuneo Oltrestura

La Guida - Ricevuti in Comune 35 insegnanti umbri e lombardi

Cuneo – Sono stati ricevuti ieri sera (27 aprile) nel salone d’onore del Comune di Cuneo i 35 insegnanti umbri e lombardi del progetto Steam (scienze, tecnologie, ingegneria, arti e matematica) “Biodioversità 5.0: da Ipazia a Samantha” che ha premiato le scuole che si sono distinte per attività sulla biodiversità e sull’innovazione. Saranno ospiti, per alcuni giorni, dell’istituto comprensivo Cuneo Oltrestura, diretto da Paola Banchio, l’unica scuola piemontese ad essere entrata, insieme a 5 dell’Umbria e una della Lombardia, in una rete di istituti scolastici che si è aggiudicata un contributo di 180.000 euro. Con i docenti delle altre scuole coinvolte, è partito una sorta di “Erasmus” per scambi di esperienze e confronti tra insegnanti. Dopo le visite in Umbria e Lombardia, fino a sabato i docenti saranno a Cuneo. Ad accoglierli, oltre alla dirigente e a il corpo docente dell’istituto comprensivo, anche l’assessore alla Scuola Franca Giordano e il presidente del Consiglio d’istituto, Alberto Parola. In questi giorni, insegnanti stanno visitando tutte le scuole dei diversi plessi dell’istituto comprensivo Cuneo Oltrestura e incontrando gli studenti che hanno preparato presentazioni sui temi della biodiversità e innovazione.

 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente