La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 23 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Cuneo, inaugurato il cortile condiviso liceo De Amicis-scuola media

Una ristrutturazione resa possibile grazie alla collaborazione tra le due scuole e con il sostegno delle istituzioni locali

La Guida - Cuneo, inaugurato il cortile condiviso liceo De Amicis-scuola media

Cuneo – Nel pomeriggio di oggi (giovedì 28 aprile), si è tenuta l’inaugurazione del nuovo cortile, condiviso dal Liceo De Amicis e dalla Scuola media di via Bersezio. La ristrutturazione è stata possibile grazie alla collaborazione tra le due scuole e, soprattutto, grazie ai fondi stanziati dalla Fondazione Cr Cuneo, dalla Provincia e dal Comune di Cuneo.

Gli allievi della classe terza dell’indirizzo musicale hanno rotto il ghiaccio con un breve concerto, intonando, prima, l’Inno d’Italia, poi “Il cerchio della vita” tratto dal film de “Il re leone” e, infine, “Generale” del cantautore De Gregori. Per loro, è stata una delle prime occasioni di esibirsi davanti ad un pubblico, dopo l’emergenza sanitaria e, a fine anno, potranno svolgere le prove ed il saggio nello stesso cortile.

“Questo cortile, per com’è ora, ci permette di avere un vero e proprio spazio utilizzabile dai ragazzi, funzionale e, soprattutto, bello – ha spiegato la dirigente scolastica, Donatella Platano – Inoltre, per rafforzare i rapporti tra gli istituti del territorio, siamo riusciti ad avviare un progetto di collaborazione con alcuni ragazzi dell’Istituto Agrario che, ogni dieci giorni, verranno in cortile per tagliare l’erba”.

All’inaugurazione, erano presenti anche l’attuale e l’ex preside del “De Amicis”, Paolo Romeo e Mariella Rulfi, che hanno ringraziato tutti coloro che hanno permesso la realizzazione di uno spazio più pulito, sicuro e bello, favorendo un ambiente stimolante per l’apprendimento. Romeo ha poi aggiunto che, a partire dal 2 maggio, dal momento che la stagione e la situazione pandemica lo permettono, lo spazio del cortile verrà sfruttato ancora di più.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente