La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 20 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Corsa a tre a Mondovì per il dopo Paolo Adriano

Paolo Adriano non si ricandida per il secondo mandato: corrono, per il Patto civico, Luca Robaldo, per il centrodestra Enrico Rosso e per il centrosinistra Enrico Ferreri

La Guida - Corsa a tre a Mondovì per il dopo Paolo Adriano

Cuneo – Non solo Cuneo va al voto per il rinnovo di consiglio comunale e di sindaco. Paolo Adriano, il sindaco uscente ha deciso di nnon candidarsi per il secondo mandato. Per ora a Mondovì è corsa a tre con una ventina di liste. Luca Robaldo, capo segreteria di Alberto Cirio, è il candidato sindaco del “Patto civico” ovvero dell’Amministrazione uscente che conta otto liste tutte civiche in appoggio: Civicittà, Mondonuova, Lista Adriano – Mondovivila, Mondovì al Centro, Mondovì Cresce, Mondovì in Movimento, Mondovì protagonista e Mondovì Unita.
Sette le liste per l’architetto Enrico Rosso, candidato sindaco del centrodestra di Mondovì e della coalizione Energie per Mondovì: sono le quattro liste di partito, Udc, Forza Italia, Lega e Fratelli d’Italia e le tre civiche Ideali in Comune Lista Rosso, Grande Mondovì e Mondovì Attiva.
Tre le liste per la coalizione di centrosinistra che candida il medico ed ex dirigente dell’Asl Cn1 Enrico Ferreri: Mondovì Democratica la lista col simbolo Pd, Mondovì Coraggiosa e Lista Ferreri sindaco.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente