La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 20 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Per il cambio pneumatici affidarsi solo a personale qualificato

L'appello di Confartigianato Imprese Cuneo in vista della scadenza del 15 aprile prossimo

La Guida - Per il cambio pneumatici affidarsi solo a personale qualificato

Cambio gomme

Cuneo – “Affidarsi solo ai gommisti autorizzati che possiedono la professionalità e la strumentazione adeguata per offrire un servizio a regola d’arte”. È questo l’appello che lancia Confartigianato Imprese Cuneo in vista del 15 aprile prossimo, data a partire dalla quale, e con la tolleranza di un mese, gli automobilisti dovranno effettuare il cambio gomme, dotando la propria vettura degli pneumatici estivi.
Se è vero che, come rilevato da uno studio condotto dall’associazione americana dei produttori di manufatti in gomma (Ustma), un automobilista su tre non sa riconoscere quando gli pneumatici della propria auto sono lisci e il 40% degli intervistati compie solo una valutazione visiva della pressione degli stessi, diventa fondamentale, ai fini della sicurezza, affidarsi a personale qualificato che disponga delle attrezzature e delle competenze necessarie per verificare requisiti come lo spessore del battistrada, la pressione del gonfiaggio, eventuali irregolarità come tagli e abrasioni. Tutte condizioni che possono ridurre la performance degli pneumatici, impattando negativamente sulla sicurezza, sui consumi di carburante e anche sulle emissioni di anidride carbonica.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente