La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 13 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

A Cuneo si proietta il docu-film “A riveder le stelle”

Al Cinema Monviso, dal 24 al 29 marzo. Giovedì in sala sarà presente il regista

La Guida - A Cuneo si proietta il docu-film “A riveder le stelle”

 Cuneo – Giovedì 24 marzo alle 21, il regista albese Emanuele Caruso sarà a Cuneo, al Cinema Monviso, per presentare il suo docu-film “A riveder le stelle” realizzato dalla società i produzione di Alba Obiettivo Cinema, con il sostegno della Film Commission Torino Piemonte – Piemonte Doc Film Fund e del Parco Nazionale della Val Grande. La pellicola sarà poi proiettata in sala fino a martedì 29 marzo.

Girato i primi di agosto del 2019, in appena una settimana, utilizzando solo due cellulari e un piccolo drone, alimentati a energia sostenibile, “A riveder le stelle” è un progetto sperimentale concepito come una lettera al futuro dell’umanità: un lavoro originale e a impatto zero che, attraverso un linguaggio comunicativo fuori dai canoni, punta i riflettori sull’ambiente e sulle conseguenze del cambiamento climatico.

La sfida, lanciata dal giovane regista e subito accolta con entusiasmo dai partecipanti, è stata quella di immaginare un mondo dove l’uomo non è riuscito a salvare il proprio Pianeta e provare a rispondere, ognuno a suo modo, alla domanda “Come abbiamo potuto permetterlo?”.

Il documentario racconta un cammino lungo sette giorni nel Parco Nazionale della Val Grande, al confine fra il Piemonte e la Svizzera, in cui vengono percorsi 36 km con un dislivello di 5.000 metri, alla riscoperta della natura e dell’umanità. Tra i sei viandanti protagonisti ce ne sono anche due d’eccezione: gli attori Maya Sansa e Giuseppe Cederna che, senza conoscersi e arrivando da mondi totalmente diversi, hanno voluto condividere una esperienza unica, affrontando insieme un viaggio che, giorno dopo giorno, è diventato anche un percorso interiore. 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente