La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 22 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Borgo, in 17 hanno firmato il Patto per la Lettura

Comune, associazioni e enti si impegnano a sostenere la crescita socio-culturale della comunità attraverso la diffusione del libro

La Guida - Borgo, in 17 hanno firmato il Patto per la Lettura

Borgo San Dalmazzo – In 17 hanno firmato oggi pomeriggio (sabato 4 dicembre) il “Patto della Città di Borgo San Dalmazzo per la lettura”, impegnandosi a promuovere, monitorare e sostenere la crescita socio-culturale della comunità attraverso la diffusione della lettura come valore riconosciuto e condiviso.

“Quello di oggi è un atto formale – ha detto Roberta Robbione, vice sindaco e assessore alla Cultura – che nasce però da tante azioni concrete, in cui ognuno dei soggetti coinvolti ha messo del suo. Questa vuole essere un’azione di ecologia culturale in cui confluiscono tante anime diverse. È un punto di arrivo, ma anche una ripartenza perché l’impegno è quello di progettare per il prossimo anno nuove azioni legate alla promozione della lettura”.

Oltre che dal Comune, capofila del progetto, il Patto per la Lettura è stato sottoscritto da: Unione Montana valle Stura, Biblioteca Civica Anna Frank, Istituto Comprensivo “Sebastiano Grandis”, Parco fluviale Gesso Stura, Civico Istituto Musicale “Dalmazzo Rosso”, Consulta Giovani, Associazione Santuario di Monserrato, Associazione Scuole Tecniche San Carlo, libreria Sognalibro, cartolibreria Papè, gruppo di lettura “Sentieri di carta”, farmacia Valle Stura di Beguda, Centro diurno socio-terapeutico “Ou Bourc”, associazione Pedo Dalmatia, gruppo Avis, Circolo Acli Amici di Sant’Antonio Aradolo.

Il pomeriggio è stato animato da un reading tratto da “Se una notte d’inverno un viaggiatore” di Italo Calvino curato dall’attore cuneese Luca Occelli. I più piccoli hanno potuto partecipare al laboratorio per bambini “Luci e ombre”, guidato da Michela Zuliani.

“Metti in circolo la lettura” è un’iniziativa dell’assessorato alla Cultura del Comune di Borgo San Dalmazzo, finanziato dal bando “Città che legge 2019” promosso dal Centro per il libro e la lettura del Ministero della Cultura che vede la collaborazione dell’Unione Montana Valle Stura nel coordinamento delle azioni previste.

 

L’albero di Natale realizzato con i libri dagli ospiti del Centro socio-terapeutico “Ou Bourc”

 

Loris Emanuel (Unione Montana Valle Stura)

 

Daniela Serale (biblioteca Anna Frank)

 

Luciana Ortu, Dirigente I.C. Grandis

 

Fabrizio Buffa (Istituto Musicale)

 

Riccardo Pepino presidente della Consulta Giovani

 

Marialuisa Giuliano per Pedo Dalmatia

 

L’attore Luca Occelli

 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente