La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 20 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Il video di “Toccaterra” dei Rebel Bit

Il singolo del gruppo vocale cuneese dal 13 disponibile sui social

La Guida - Il video di “Toccaterra” dei Rebel Bit

Cuneo – E’ stato pubblicato in anteprima su Skytg24 il video di “Toccaterra”, singolo dei Rebel Bit inserito nel nuovo Ep “Come”.

A una settimana dalla pubblicazione, il passaggio in tv rappresenta un’ulteriore consacrazione al grande pubblico per i cuneesi.

Giulia Cavallera, Guido Giordana, Paolo Tarolli, Lorenzo Subrizi e Andrea Trona hanno interpretato il brano di Emma Nolde che apre l’Ep.

“Il pezzo con il quale si apre il disco – spiegano i Rebel Bit – parte dall’esigenza di approfondire il mondo del nuovo cantautorato femminile italiano. Un approfondimento realizzato ricercando il giusto connubio tra originalità intensa e musicalità”.

Un racconto tramutato in immagini dal regista e videomaker bovesano Giacomo Siciliani al quale è toccato il compito, ancora una volta, di dirigere i cantanti nelle riprese.

In “Come” coesistono voce ed elettronica.

Sei storie musicali in cui spiccano gli arrangiamenti di Lorenzo Subrizi, la produzione e le elaborazioni elettroniche di Andrea Trona e la produzione di Erik Bosio.

Dal 13 novembre alle 14 il video sarà disponibile su tutti i canali social.

https://tg24.sky.it/spettacolo/musica/2021/11/02/rebel-beat-senzaterra-video

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente