La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 13 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Conoscersi nel profondo ma non sapere nulla

Pietro e Lea, due anime affini che per vent’anni si attraggono respingendosi

La Guida - Conoscersi nel profondo ma non sapere nulla

Il protagonista assoluto del libro è l’amore. I protagonisti letterari sono Pietro e Lea che hanno alle spalle una vita scandita dalla normalità di un rapporto amoroso. Una vita ricca di soddisfazioni e un buon lavoro che sarà l’anello di congiunzione che li farà conoscere. Apparentemente sembra non mancare nulla e la loro conoscenza diventa relazione e finisce per diventare un legame talmente profondo, che li lega al di là degli ostacoli della vita e dell’incedere inesorabile del tempo. Passano vent’anni, durante i quali le loro vite proseguono senza contatti, ma sempre con il pensiero legato ai loro incontri. Fino al giorno in cui tutto è di nuovo un turbinio di emozioni, fuori e dentro. Pietro e Lea vivono il loro rapporto intermittente come una cosa a se stante dal resto della vita, un rapporto che ha i suoi codici: gesti, suoni, immagini, che si ripetono come i passi di una danza amorosa perfettamente eseguita. Due anime affini che si attraggono respingendosi perché fatte per condividere fugaci momenti, ma costanti nel tempo. Ma se qualcuno pensa di essere di fronte a una storia di tradimenti o a una storia d’amore fiabesca, si sbaglia e di tanto perché la Loewenthal riesce a raccontare, con uno stile intenso e coinvolgente, le emozioni e la vita reale di due persone adulte che risultano essere emozionanti e coinvolgenti. Possono due persone conoscersi così profondamente, ma non sapere nulla (o quasi) delle rispettive vite? Sì, sembra dire l’autrice, purché il desiderio non smetta e che ci si continui sempre a scegliere.

 

La carezza
di Elena Loewenthal
La nave di Teseo
18 euro

 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente