La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 19 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Giochi e scommesse gestiti in modo illecito, multe della Finanza

I militari della Tenenza di Saluzzo hanno sanzionato un centro scommesse e individuato redditi non dichiarati

La Guida - Giochi e scommesse gestiti in modo illecito, multe della Finanza

Saluzzo – Giocate “sproporzionate” rispetto ai redditi dichiarati, una gestione non corretta dei conti di gioco, vincite “nascoste” al fisco: imilitari della Guardia di Finanza (Tenenza di Saluzzo) hanno effettuato controlli nel settore dei giochi e delle scommesse, per contrastare pratiche irregolari di raccolta, soprattutto nel periodo di sospensione delle attività per l’emergenza Covid.
Tra i risultati, nello sviluppo di operazioni per segnalazioni sospette nell’ambito del sistema nazionale di prevenzione antiriciclaggio, i finanzieri hanno selezionato “soggetti le cui giocate risultavano non in linea, in quanto sproporzionate, con il profilo reddituale dichiarato”, per poi passare al setaccio gli esercenti coinvolti nel conto-gioco ritenuto “sospetto”. Sono quindi scattate sanzioni sia per gli esercenti sia per giocatori. I finanzieri hanno multato un centro scommesse gestito da un soggetto di nazionalità cinese, che non aveva registrato più giocatori che però usufruivano di un unico conto gioco, in violazione della normativa antiriciclaggio. Individuato anche un altro soggetto, sempre di nazionalità cinese, che non aveva inserito nella dichiarazione dei redditi vincite derivanti dal gioco su conto estero superiori a 50.000 euro. In totale, multe fino a 20.000 euro e 64.000 euro recuperati a tassazione.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente