La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 24 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Marta Bassino, una gara per vincere la Coppa del mondo di Gigante

Appuntamento con la storia domenica 7 marzo (prima manche alle 9.30): il penultimo Gigante della stagione può essere decisivo per la Coppa del Mondo di specialità. "Dipende tutto da me”

La Guida - Marta Bassino, una gara per vincere la Coppa del mondo di Gigante

Cuneo – La stagione di Marta Bassino è un continuo susseguirsi di emozioni, di traguardi e obiettivi da provare a raggiungere per scrivere nuove pagine di una storia bellissima e già adesso indimenticabile. Così, dopo le grandi emozioni dei mondiali e quella medaglia d’oro che ancora brilla negli occhi e nella memoria, è già tempo di un altro sogno e di un altro obiettivo, tanto splendido quanto meritato e mai così vicino a realizzarsi.

Domenica 7 marzo, con prima manche alle 9.30 e seconda alle 12.30, Marta si presenterà al via del penultimo Gigante in calendario con il pettorale numero 6 e con la possibilità di mettere il sigillo alla sua stagione trionfale nella specialità di cui è stata la regina di Coppa (4 vittorie in 5 gare) e riprendersi quello scettro che al Mondiale non è riuscita ad afferrare. 

In caso di vittoria o secondo posto, un risultato comunque tale da mantenere a distanza di sicurezza le inseguitrici, Marta Bassino potrebbe infatti conquistare matematicamente la vittoria nella Coppa del mondo di Gigante, senza dover aspettare l’appuntamento con le finali stagionali. Riuscirci sulla pista di Jasnà, in Slovacchia, dove sette anni fa nel giorno del suo 18esimo compleanno vinse il Mondiale Juniores in Gigante, sarebbe semplicemente un altro tocco di magia in una storia che già contiene tutto l’incanto di una favola che non vorresti mai smettere di leggere.

“Mi sono presentata in Slovacchia con l’idea di partecipare a due gare, ma a questo punto preferisco concentrarmi solamente sulla gara di domenica che potrebbe essere decisiva – ha dichiarato Marta -. Siamo alle battute conclusive della stagione, le forze cominciano a mancare, ho preparato questo appuntamento con le mie compagne a Passo San Pellegrino dopo la scorsa tappa di Coppa del mondo, cercherò di dare il massimo e rimanere concentrata su di me, per tirare fuori il meglio di me. Sto sciando ancora bene, questoè  un traccato con una media pendenza, dove bisogna prendere subito velocità per fare la differenza e tenerla fino alla fine. Non ho l’ansia di volere chiudere il discorso in ottica classifica di specialità, dipende tutto da me e questo è un bel vantaggio nei confronti della concorrenza, mi aiuta a rimanere tranquilla e pensare esclusivamente alla mia prestazione”.

La prima manche si disputa alle 9.30, la seconda dalle 12.30, diretta su Raisport ed Eurosport.

Coppa del mondo 

slalom Gigante

1 Marta Bassino 460

2 Tessa Worley 336

3 Michelle Gisin 312

4 Federica Brignone 282

5 Mikaela Shiffrin 280

6 Lara Gut-Behrami 259

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente