La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 18 maggio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Muore Stefano Rosso, bancario ed ex presidente dell’asilo di San Rocco Castagnaretta

Dirigente della Cassa di Risparmio di Cuneo lavorò molto nelle Langhe e divenne amico con lo scrittore Beppe Fenoglio

La Guida - Muore Stefano Rosso, bancario ed ex presidente dell’asilo di San Rocco Castagnaretta

San Rocco Castagnaretta – È morto  Stefano Rosso, bancario ed ex presidente della scuola dell’infanzia di San Rocco Castagnaretta Coniugi Autretti. Mancato a casa nella sera di venerdì 22 gennaio, 89 enne, originario di Castelletto Stura, lavorò per una trentina di anni alla Cassa di Risparmio di Cuneo dapprima nelle Langhe (dove risiedette nel medesimo albergo con lo scrittore Beppe Fenoglio di cui divenne amico), poi in piazza Europa a Cuneo. Molto stimato per il suo impegno nelle attività a favore della comunità parrocchiale, fece parte del consiglio di amministrazione di cui divenne presidente della scuola dell’infanzia per 27 anni, da ultimo come presidente onorario. Ha dedicato gli ultimi suoi anni alla famiglia, ai suoi hobby immersi nella natura ed ai suoi 5 nipoti Alessia, Nicola, Mattia, Francesco, Anhmaria.
Lascia la moglie Maria Peano, per molti anni fiduciaria alla scuola primaria della frazione, Roberto, ingegnere chimico e dirigente di Granda Zuccheri di Busca, Gabriella vicepreside del liceo classico e scientifico di Cuneo.
I funerali si terranno lunedì 25 gennaio alle 14,30 nella chiesa di San Rocco e rosario oggi sabato 23 alle 19.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente