La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 24 aprile 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

È morto “Aldo” Barale, 85 anni

Martedì 3 novembre l'ultimo saluto all'ex piastrellista e dipendente della Milardi di Cuneo

La Guida - È morto “Aldo” Barale, 85 anni

Gesualdo Barale

Borgo San Dalmazzo – Domenica 1° novembre si è spento all’ospedale Santa Croce di Cuneo, dove era ricoverato da una decina di giorni, Gesualdo Barale, 85 anni. A Borgo era conosciuto come Aldo “Merica”, un soprannome che aveva ereditato dal nonno paterno Giorgio, emigrato in California in cerca di fortuna e poi ritornato in Italia dopo aver lavorato per tre anni nelle fattorie e negli allevamenti di bovini. Aldo aveva fatto da giovane il piastrellista, per poi essere essere assunto alla Milardi di Cuneo, prima come operaio e poi (dopo un grave incidente sul lavoro) come addetto alle pulizie. Dopo aver abitato in via Cavour, da una decina di anni era ospite della casa di riposo “Padre Fantino”. Lascia la sorella Angela, la nipote Laura con Pierpaolo, i pronipoti Davide e Federica. I funerali saranno celebrati martedì 3 novembre alle 15 nella chiesa di San Dalmazzo.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente