La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 18 maggio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Chiude la storica Capanna Chiara, il gestore va in pensione

La struttura riferimento per gli escursionisti riaprirà in estate

La Guida - Chiude la storica Capanna Chiara, il gestore va in pensione

Limone – Chiude Capanna Chiara, nel Vallone del Cros. Il 30 aprile sarà l’ultimo giorno di apertura poi il gestore Bruno Curti serrerà le porte del locale perché andrà in pensione.

Curti che dal 2012 ha custodito la struttura in quota: “Ringrazio e saluto i miei tanti clienti ed amici che mi hanno sostenuto durante la mia attività. Ho 65 anni ed è ora di dedicarmi alle mie passioni e andare a camminare in altri posti”.

Capanna Chiara è un locale storico costruito nel 1948 dalla Sacit, società gestrice degli impianti sciistici del Cros chiusi per “fine tecnica” dopo mezzo secolo di attività.

L’attuale proprietà della struttura è della società Lift.

Dice il vice presidente Nicola Dalmasso: ”Eseguiremo alcuni lavori e riapriremo Capanna Chiara entro l’estate”. Il rifugio meta di facili escursioni a piedi, con gli sci o le ciastre, nella bella stagione è punto tappa per le traversate da e verso la Valle Pesio riaprirà entro l’estate.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente