La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 23 febbraio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

È morto il fondatore della Bitron

Giovanni Bianco di Dronero, 82 anni, ha fondato con i fratelli un gruppo leader nel mondo con migliaia di dipendenti

La Guida - È morto il fondatore della Bitron

Dronero – È morto a Collegno Giovanni Bianco, fondatore e presidente dell’azienda Bitron. Aveva 82 anni era nato a Dronero in borgata Picco Chiotti da una famiglia di contadini  e si era trasferito con i fratelli Enrico e Carlo a Torino,. Dopo il il diploma di perito elettromeccanico nel 1955 aveva dato vita all’azienda di ribobinazione di motori elettrici. Da piccolo laboratorio artigianale di tre fratelli divenne già negli anni Sessanta un’azienda la Elbi International diventando fornitori delle più importanti case di produzione e dal 1975 allargandosi al settore della componentistica dell’auto. Nacque così un gruppo leader che a Collegno ha inaugurato nel 2007 una sede nuova anche con un Museo, con stabilimenti in tutto il mondo, dalla Spagna, il primo paese dopo l’Italia dove i Bianco aprirono stabilimenti già nel 1969,  alla Cina, dal Brasile alla Polonia e alla Turchia, con 4.600 dipendenti e un fatturato di oltre 500 milioni di euro annui. Giovanni Bianco è sempre stato alla guida, con i suoi tre figli, del Gruppo che è attualmente un grande complesso industriale che conta 15 stabilimenti produttivi e 7 uffici commerciali strategicamente distribuiti nel mondo. Bianco è stato nomianto Cavaliere del Lavoro
A Dronero ha sede una delle aziende più importanti del gruppo e un altro stabilimento è a Rossana. Proprio a Dronero, terra a cui Bianco è sempre stato profondamente legato non mancando mai di tarscorrere un po’ del suo tempo qui, lunedì si terranno i funerali in forma strettamente privata.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente