La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 25 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Gemellaggio nel segno del gusto tra formaggi dell’area subalpina

Sabato a Scarnafigi la firma del protocollo tra Bra, Raschera e Fontina. Fine settimana con la Fiera di primavera

La Guida - Gemellaggio nel segno del gusto tra formaggi dell’area subalpina

Scarnafigi – Un gemellaggio nel nome del gusto e della territorialità: in questo fine settimana Scarnafigi si anima con la Festa di primavera, nell’ambito della quale è prevista la firma del protocollo di collaborazione tra i consorzi di tutela dei formaggi Bra Dop e Raschera Dop e quello della Fontina Dop, dalla Valle d’Aosta. Quest’ultima è ospite d’onore dell’edizione 2019, per celebrare un’intesa tra eccellenze casearie subalpine. Il programma dell’iniziativa nella “città dei formaggi” (per la presenza di importanti caseifici sul territorio) prevede per la serata di venerdì 29 alle 20.30 nel teatro del paese il convegno “Consigli per una corretta alimentazione”; sabato 30 alle 17 la premiazione dei bambini nati nel 2018 a Frabosa Soprana, Ruffia e Scarnafigi e la successiva firma del protocollo di gemellaggio con il consorzio della Fontina.Domenica 31 alle 10.30 l’inaugurazione della Fiera di primavera, poi la firma di un “patto di amicizia” tra consorzi: Bra Dop, Raschera Dop, Crudo di Cuneo Dop, Salame Piemonte Igp, AlbaWine e Joinfruit.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente