La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 20 marzo 2019

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Quattro cuneesi ai mondiali di cheerleading di Orlando

Costanza Panero, Julianna Berro, Rebecca Einaudi e Camilla Bessone rappresenteranno l'Italia in Florida

Cuneo – Parteciperanno anche quattro giovani atlete cuneesi il 25 e 26 aprile ad Orlando, in Florida, ai campionati mondiali di Cheerleading e Performance Cheer organizzato dalla International Cheer Union. Le atlete, che fanno parte della nazionale sono tutte della Asd Tcn: Costanza Panero, Julianna Berro, Rebecca Einaudi e Camilla Bessone rappresenteranno l’Italia nella categoria Pom Freestyle. La gara prevede una routine di squadra e un double con l’utilizzo dei Poms, che combina diverse tipologie di danza e acrobatica, oltre ad alcuni elementi di ginnastica.

Il percorso di queste ragazze è iniziato con le selezioni, organizzate dalla Ficec (Federazione Italiana Cheerleading e Cheersport), a settembre per entrare a far parte delle 17 atlete che avrebbero indossato la maglia azzurra a questi campionati. A partire da ottobre le ragazze di sono allenate insieme alle loro compagne in diverse occasioni, in località italiane sempre diverse.

“La strada per Orlando è stata piena di sacrifici ma ricca di soddisfazioni, perché nonostante la fatica è un onore rappresentare la propria nazione ad un evento così importante come i campionati mondiali” commentano le ragazze.

Sarà possibile vedere in streaming la cerimonia di apertura e le gare sul sito www.cheerunion.org.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

Redazione | Accessibilità | Privacy Policy

Amministrazione trasparente

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.