La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 25 aprile 2019

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Sono 57 i cuneesi che hanno chiesto quota 100

Nei primi tre giorni in cui era possibile presentare la domanda i dati ufficiali dell'Inps segnano 507 domande in Piemonte

La Guida - Sono 57 i cuneesi che hanno chiesto quota 100

Cuneo – Sono 57 i cuneesi che hanno presentato la domande di pensione “quota 100” nei primi tre giorni di attivazione da parte dell’Inps del servizio di acquisizione delle domande on-line. 507 in tutto il Piemonte e 10.519 in Italia dalle ore 17 del 31 gennaio.
Sono i dati resi ufficialmente dall’Inps questa mattina. In Piemonte guida Torino con 252 richieste, seguita da Cuneo e Alessandria con 57, Asti con 46, Novara con 33, Biella con 28, Vercelli con 24 e il Verbano con 10.
Per poter andare in pensione anticipatamente con Quota 100, che è comunque una misura sperimentale che parte il 1° aprile 2019  è necessario avere un’età anagrafica di 62 anni e aver versato i contributi per 38 anni.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

O