La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 15 dicembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Consegnato il Premio Mario Riu 2018

Il riconoscimento è stato assegnato al sindaco di Saluzzo Mauro Calderoni e all’associazione Pro-tetto migranti

Consegna Premio Mario Riu 2018 all’associazione Pro-tetto migranti

Cuneo – Il Premio Mario Riu 2018, dedicato a chi si è distinto per buone pratiche di accoglienza e integrazione, è stato consegnato sabato 10 novembre, nel corso di un affollato evento tenuto nella sala d’onore del Comune, al sindaco di Saluzzo Mauro Calderoni per  la realizzazione di una struttura di prima accoglienza per centinaia di stagionali, e all’associazione Pro-tetto migranti che raccoglie un numeroso gruppo di famiglie di Cavallermaggiore, Marene e Savigliano impegnate a offrire un supporto ai ragazzi che, ottenuto il permesso di soggiorno, devono lasciare le strutture che li ospitano. A premiare i candidati la figlia di Mario Riu, Giovanna, insieme al presidente dell’associazione Andrea Alfieri.

Per la sezione “tesi di laurea” è stata premiata la tesi della studentessa albese Cristina Brovia, che affronta il tema dei migranti stagionali come “problema pubblico” e approfondisce il caso di Saluzzo.
La consegna dei premi è stata preceduta da un colloquio a quattro sul tema dell’integrazione, a cui hanno partecipato, insieme all’ex ministro delle Politiche sociali Livia Turco, Ilda Curti, già assessore a Torino; Hadama Belem, mediatore culturale; Raffaella Curetti, preside di Caraglio; Lorenzo Trucco, presidente dell’associazione Studi giuridici sull’Immigrazione.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.