La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 13 dicembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Dieci spettacoli per il teatro in piemontese

Sabato 6 ottobre inizia la vendita degli abbonamenti per la stagione del Toselli

Cuneo – Prenderà il via sabato 6 ottobre la prevendita degli abbonamenti per la nuova stagione di teatro in piemontese del Toselli: dieci spettacoli in dialetto, dal 24 novembre al 13 aprile, per ridere in compagnia. Ad aprire la 24a edizione della rassegna sarà la compagnia del Nostro Teatro di Sinio che presenterà la commedia in due atti di Oscar Barile “Tòte Vigiòte”. Sabato 1° dicembre il gruppo teatrale Volti anonimi metterà in scena “Pautasso Antonio esperto di matrimonio” mentre il 15 dicembre sarà il turno della compagnia teatral Carla S. con “Li gran a pòrto gran-e”. Sabato 12 gennaio si riderà con “Cavial e lentije” della Filodrammatica Carrucese mentre il 19 il gruppo Teatro Carmagnola presenterà la commedia in due atti di Giusi Cornero “La volada del vin balarin”. Il 23 febbraio la compagnia D’la Vila (in foto) porterà in scena “Doi stisse d’eva”. Doppio appuntamento nel mese di marzo: il 9 “Uno, due, tre… pisello!!!” con Tre di Picche mentre il 24 “Margherita detta pocionin” con Siparietto di San Matteo. Il 6 aprile “Il veuj na bin da meuire!”. Chiuderà la stagione sabato 13 aprile la commedia “Rumors” di Neil Simon con il Laboratorio teatrale III millennio. Tutti gli spettacoli inizieranno alle 21. La prevendita degli abbonamenti (da 85 a 55 euro per i dieci spettacoli), con prelazione al posto già occupato la scorsa stagione, sarà effettuata presso la libreria Stella Maris in via Felice Cavallotti 5, dalle 9 del 6 ottobre alle 18.30 del 9 ottobre; tel. 0171-681458 o libreriastella.cuneo@gmail.com. I biglietti dei singoli spettacoli (13 euro poltronissima, 10 gli altri) potranno essere acquistati al botteghino del Toselli dalle 20 del giorno dello spettacolo. Per info: tel. 335-460596 o 348-7115774.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.