La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 19 ottobre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Carlot-ta al Filatoio di Caraglio

La cantautrice presenta questa sera, martedì 14 agosto, il suo terzo album, "Murmure"

Caraglio – Approda al Filatoio di Caraglio “Borgate dal vivo”, il festival che da giugno a settembre attraversa tutto l’arco alpino portando musica, letteratura e teatro in borghi e borgate alpine, per contribuire alla loro rinascita e lottare contro lo spopolamento.
Martedì 14 agosto sarà la volta del grande opificio caragliese, straordinario esempio di architettura industriale, che alle 18 accoglierà il concerto della cantautrice e pianista Carlot-ta, al secolo Carlotta Sillano. L’artista presenterà il suo terzo album, “Murmure”, che riunisce undici brani originali per organo a canne, voce, percussioni ed elettronica.
Registrato tra Italia, Svezia e Danimarca, il disco è prodotto da Paul Evans, produttore tra gli altri di Bjork, Sigur Ros, Damon Albarn, Cocorosie. Murmure è il suono che l’aria genera quando entra nei polmoni e in questo disco rappresenta il respiro delle canne dell’organo, strumento che Carlot-ta ha scelto questa volta per comporre le sue canzoni, abbandonando temporaneamente il pianoforte.
Al Filatoio, non disponendo di un organo, il concerto sarà rivisitato in maniera unica ed originale.
Ventisette anni e quattrocento concerti all’attivo, Carlot-ta è stata ospite di rassegne e palchi prestiogiosi e prima di “Murmure” ha pubblicato, nel 2011, “Make me a Picture of the Sun” (Premio Ciampi per la migliore opera prima e Premio MEI Supersound per il miglior disco dell’anno) e, nel 2014, “Songs of Mountain Stream” (Premio SIAE alla Creatività).
La serata è organizzata in collaborazione con il festival Occit’Amo.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.