La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 10 dicembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Dominio del Roata Chiusani alla Strapaesana

Vittoria di Mattia Galliano davanti al papà Massimo, terzo Romano, quarto Dutto

La Guida - Dominio del Roata Chiusani alla Strapaesana

Sabato 11 agosto si è svolta l’edizione numero 42 della Strapaesana, corsa podistica su strada lungo un percorso di 5 km, valida quale prova unica del campionato provinciale individuale su strada e organizzata dalla Sanfront Atletica. A dominare la corsa sono stati gli atleti del Roata Chiusani, capaci di piazzarsi ai primi quattro posti della graduatoria assoluta: vittoria di Mattia Galliano davanti a Massimo Galliano, terzo Lorenzo Romano davanti a Pietro Dutto, poi ancora ottavo posto per Federico Bianchi e nono di Davide Martina. Nei primi dieci anche Paolo Aimar (quinto, Atletica Saluzzo), Marco Mazzon (sesto, Run Athletic Team), Luca Molineri (settimo, Atletica Saluzzo) e Mauro Biglione (decimo, Cambiaso Risso). In campo femminile successo per Valentina Gemetto (Atletica Saluzzo) davanti alla compagna di squadra Mina El Kannoussi, terza Eufemia Magro (Dragonero), quarta Michela Beltrando (Atletica Saluzzo) e quinta Barbara Verna (Atletica Saluzzo). Per quanto riguarda le varie categorie, il bottino del Roata Chiusani si è arricchito dei successi tra Allievi-Juniores (vittoria di Mattia Galliano davanti a Marco Arnaudo della Dragonero, primo Juniores, e Lorenzo Piana dell’Atletica Saluzzo), Promesse-Senior (Lorenzo Romano, primo tra le Promesse, davanti al compagno di società Pietro Dutto, miglior SM, terzo Paolo Aimar dell’Atletica Saluzzo), SM35 (Davide Martina a precedere Simone Roasio della Podistica Valle Varaita e Marco Oteri della Podistica Torino), SM40 (Massimo Galliano su Luca Molineri dell’Atletica Saluzzo e Fabio Cantanna della Giò 22 Rivera). Per quanto riguarda la SM45 si è imposto Paolo Tallone (Dragonero) davanti a Mauro Raineri (Podistica None) e Marco Dalmasso (Boves Run), nella SM50 il successo è andato a Mauro Boglione (Cambiaso Risso) davanti a Vito Calandrino e Stefano Audisio, entrambi dell’Atletica Saluzzo, nella SM55 Maurizio Ilarda (Podistica Marene) ha preceduto Dario Tassone (Atletica Cuneo) e Valerio Galliano (Atletica Alba). Nella SM60 sul podio, nell’ordine, Marco Allemano (Valle Varaita), Elio Dutto (Dragonero) e Gianni Bergamasco (Cral Amiat Torino), negli over 65 primo Francesco La Regina (Atletica Carmagnola), secondo Aldo Gilardi (Cral Trasporti Torinesi), terzo Sergio Chiapello (Dragonero). Nelle categorie femminili: Marta Griglio (Atletica Saluzzo) davanti a Martina Velcani (Millepiedi) nella Juniores, tra Promesse-Seniores doppietta saluzzese con Valentina Gemetto e Mina El Kannoussi, terza Federica Collino (Vittorio Alfieri Asti), nella SF35 Michele Beltrando (Atletica Saluzzo) davanti ad Elena Baudena (Roata Chiusani), nella SF40 prima Eufemia Magro (Dragonero) su Barbara Verna (Atletica Saluzzo) e Laura Rao (Doratletica), podio SF45 con Stefania Agnese (Cambiaso Risso), Federica Meissent (Atletica Racconigi) e Monica Ghio (Pam Mondovì), nella SF50 Loredana Fausone (Brancaleone Asti) davanti a Silvia Di Salvo (Roata Chiusani) e Laura Anna Bruno (Podistica Buschese), nella SF55 Josephine Lopez (Dragonero) su Anna Gabriella Pejrani (Durbano Gas Rivarolo), tra le over 65 successo di Silvia Gallo (Gsr Ferrero) su Maria Maddalena Borretta (Vittorio Alfieri Asti) e Annamaria Barberio (Canavese).

Maschile assoluta

  1. Mattia Galliano (Atletica Roata Chiusani)

  2. Massimo Galliano (Atletica Roata Chiusani)

  3. Lorenzo Romano (Atletica Roata Chiusani)

  4. Pietro Dutto (Atletica Roata Chiusani)

  5. Paolo Aimar (Atletica Saluzzo)

  6. Marco Mazzon (Run Athletic Team)

  7. Luca Molineri (Atletica Saluzzo)

  8. Federico Bianchi (Atletica Roata Chiusani)

  9. Davide Martina (Atletica Roata Chiusani)

  10. Mauro Biglione (Cambiaso Risso)

  11. Fabio Cantanna (Atletica Giò 22 Rivera)

  12. Daniele Peano (Atletica Fossano)

  13. Marco Arnaudo (Dragonero)

  14. Paolo Tallone (Dragonero)

  15. Fabio Griglio (Atletica Saluzzo)

Femminile assoluta

  1. Valentina Gemetto (Atletica Saluzzo)

  2. Mina El Kannoussi (Atletica Saluzzo)

  3. Eufemia Magro (Dragonero)

  4. Michela Beltrando (Atletica Saluzzo)

  5. Barbara Verna (Atletica Saluzzo)

  6. Agnese Stefania (Cambiaso Risso)

  7. Marta Griglio (Atletica Saluzzo)

  8. Laura Rao (Doratletica)

  9. Federica Collino (Vittorio Alfieri Asti)

  10. Paola Pretto (Atletica Saluzzo)

  11. Federica Meissent (Atletica Racconigi)

  12. Loredana Fausone (Brancaleone Asti)

  13. Sabrina Galliano (Podistica Buschese)

  14. Alessandra Alliney (Atletica Saluzzo)

  15. Roberta Ostini (Gruppo Millepiedi)

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.