La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 18 agosto 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Pesto protagonista a Prato Nevoso

Sabato 11 e domenica 12 agosto la rassegna dedicata alle eccellenze della cucina ligure

Prato Nevoso – Dalle nevi del comprensorio del Mondolé Ski alle eccellenze della cucina ligure. A Prato Nevoso sabato 11 e domenica 12 agosto sbarca “Pesto e dintorni”, rassegna dedicata al condimento ligure per eccellenza e alle specialità della tavola della vicina Liguria.
Dalle 10 alle 22, la piazzetta di Borgo Stalle Lunghe diverrà vetrina di prodotti quali olive, acciughe, focaccia, olio, vino, dolci della tradizione, testaroli, patè di olive taggiasche e il pesto con i suoi sette ingredienti principe: basilico, aglio, olio, sale, pinoli, pecorino e grana. E accanto alle bancarelle non mancheranno gli incontri di degustazione e abbinamento di vino e cibo a cura di Vincenzo Comelli, specialista in viticultura ed enologia, e sulla preparazione del pesto a cura della OroArgento Comunicazione & Eventi, organizzatrice della manifestazione.
In collaborazione con la Prato Nevoso Spa, la società che gestisce la stazione turistica monregalese, nella giornata di domenica sarà anche proposto un allenamento di gruppo di camminata e di corsa con la “Chicchiricchì Run del pesto” a cura della Asd RunRivieraRun, lungo i sentieri che in inverno sono coperti di neve.

 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.