La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 11 dicembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Borse di studio Markas a tre giovani della Granda

Da Boves e da Cuneo si aggiudicano un viaggio studio di sette giorni in Inghilterra

Foto di gruppo del conferimento delle borse di studio Markas

Cuneo – Alessia Cometto di Boves, Federico Dutto di Cuneo e Melany Francesca Ottonello sempre di Cuneo sono i tre ragazzi della Granda che figurano tra i dieci vincitori delle borse di studio bandite dalla Markas, l’azienda di pulizia e ristorazione con sede a Bolzano, che nella nostra città si occupa del servizio di pulizia all’Ospedale Santa Croce e Carle e di refezione scolastica per il Comune.
Il premio, alla sua prima edizione, è stato istituito per ricordare il fondatore della ditta, Mario Kasslatter, nel quinto anniversario della scomparsa e si rivolge ai figli dei collaboratori dell’azienda.
I vincitori sono stati scelti tra concorrenti provenienti da tutta Italia, di età compresa tra i 16 e i 25 anni. I criteri per l’individuazione dei 20 finalisti sono stati il rendimento scolastico, il reddito familiare e la lettera motivazionale stilata dai partecipanti. La seconda fase delle selezioni si è invece basata sulla visione da parte della giuria di un breve video nel quale il concorrente doveva distinguersi per originalità e determinazione nel conquistare il premio in palio: un viaggio studio di sette giorni a Brighton, in Inghilterra, da trascorrere tra corsi di inglese, visite culturali ed escursioni.
Una borsa di studio, quindi, di tipo esperienziale, che premia intraprendenza, impegno e dedizione dei giovani, nello spirito del fondatore della Markas.

 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.