La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 13 dicembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Il festival Occit’Amo approda in valle Maira

Nel fine settimana a San Damiano Macra e Marmora arte e musica protagoniste

La Guida - Il festival Occit’Amo approda in valle Maira

Valle Maira – Il primo fine  settimana di agosto il festival Occit’Amo fa tappa in valle Maira.
Il 3 e 4 agosto l’appuntamento è a San Damiano Macra. Venerdì alle 9.30 inaugura “Pensieri di pietra” evento dedicato alla scultura e alle arti plastiche in forma di simposio artistico all’aperto con la presentazione delle opere realizzate da 15 artisti. Alle 15 stage di cornamusa-bodega a cura di Sophie Jacques de Dixmude (info su www.loudalfin.it). Alle 21, sempre per “Pensieri di pietra”, incontro con Garnero, Perotto, Ferzini e gli artisti del simposio e proiezione dei filmati realizzati nell’edizione 2017 da Geko Video. Sabato alle 10 simposio di scultura, alle 15 mostra degli scultori nelle vie del centro storico e nella chiesa dell’antica Confraternita. Alle 16 il convegno “La pietra dal pensiero all’atto”, con Dino Oggero, Marco Piccat, Roberto Olivero e Ivana Mulatero. Alle 19.30 polenta in piazza e alle 21.30 Banda Brisca + Bal Bodega in concerto. Domenica 5 alle 9.30 da Pian Preit (Canosio) parte una camminata in ricordo di Dino Andreis percorrendo il sentiero a lui dedicato. Arrivo a Ischia (Marmora) e proseguimento per la frazione di Tolosano. Qui, dalle 16 nella piazzetta, musica con i QuBa Libre: Simonetta Baudino e Giuseppe Quattromini, accompagnati da Simona Colonna al violoncello, Paolo Brizio all’organetto e dal poli strumentista Simone Lombardo, presentano “L’Indian Joli”. A seguire merenda montanara per tutti. Nel pomeriggio possibilità di visitare la chiesetta di San Giorgio.
Mercoledì 8 è poi in programma una salita al Monviso con ghironda: Giacomo Bassignano, alpinista  e ghirondista, partirà alle 4.30 dal rifugio Quintino Sella per tentare un nuovo record di ascesa. L’evento non è aperto al pubblico.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.