La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 25 settembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Divieti e modifiche alla viabilità per l’Illuminata

Informazioni sui parcheggi e sulle aperture dell’ascensore inclinato e della Torre Civica

La Guida - Divieti e modifiche alla viabilità per l’Illuminata

Cuneo – Come sempre, per assistere agli spettacoli di luce e musica di “Cuneo Illuminata”, l’ingresso è libero a tutti. Per motivi legati alla sicurezza e alle nuove normative previste dalla Circolare Gabrielli, all’interno dell’area della manifestazione (piazza Galimberti e via Roma), sarà vietato introdurre valigie, trolley, zaini, bottiglie e oggetti in vetro, lattine, caschi per motocicletta, biciclette e motocicli, oggetti contundenti di qualsiasi genere, bastoni per selfie e treppiedi/monopiedi per foto (attrezzatura fotografica e video solo se autorizzata preventivamente tramite accredito), animali privi di guinzaglio e museruola, materiali infiammabili (come bombolette spray), artifizi pirotecnici e fumogeni. Vietato anche l’ingresso alle biciclette.

Modifiche alla viabilità
Per tutte le nove sere di spettacolo, dalle ore 19.30 alle ore 24, saranno vietati la circolazione e il parcheggio degli autoveicoli in piazza Galimberti e nel primo tratto di corso Nizza fino all’incrocio con via Vittorio Amedeo Secondo. Le vie di accesso alla piazza, da qualunque lato, saranno bloccate da automezzi.

Parcheggi disponibili
Per assistere agli spettacoli sarà possibile parcheggiare le macchine in uno dei numerosi parcheggi presenti in città. Partendo dal centro storico: 200 posti a pagamento nel parcheggio interrato di piazza Boves, 58 in piazza Foro Boario, 134 nella Caserma Cantore, 168 posti liberi nell’area ex Eliporto, 95 posti in sosta libera nel piazzale dell’Italgas, 60 dalla Discesa del Gas, 50 parcheggio Ati. Libero anche il piazzale del Cimitero Urbano (200 posti), quello di discesa Bellavista (300 posti) e il piazzale Martiri della Libertà (170 posti). Nei pressi della Stazione due parcheggi a pagamento: il Movicentro (105 posti) e il multipiano (550). Per chi arriva lato Cuneo Alta: parcheggio del supermercato Ipercoop (700 posti), in piazza d’Armi (500) e nel piazzale della Est-Ovest (310). Arrivando da lato Borgo San Giuseppe: possibili parcheggi sul piazzale della Vecchia Stazione (85 posti) e ex Mercato delle Uve (900). Inoltre il parcheggio degli impianti sportivi/piscina, collegato al centro dall’ascensore panoramico inclinato, offre altri 500 posti liberi.

Orari ascensore inclinato
Nei due fine settimana interessati dagli spettacoli e dagli eventi di “Cuneo Illuminata”, l’ascensore panoramico inclinato, che collega l’ampio parcheggio delle piscine (400 posti auto) con il centro, modificherà e amplierà gli orari di apertura. Venerdì 13, sabato 14, domenica 15, venerdì 20 e sabato 21 luglio, l’apertura sarà prolungata fino alle 24 per permettere a chi sceglierà di utilizzare il parcheggio degli impianti sportivi/piscina di salire direttamente e comodamente sull’altipiano. Nelle restanti giornate l’orario di chiusura sarà quello normalmente previsto, ossia le 20.

Apertura straordinaria della Torre Civica

In occasione della manifestazione, da venerdì 13 a sabato 21 luglio, la Torre Civica (via Roma, davanti al Municipio) sarà eccezionalmente aperta tutte le sere, dalle 19 alle 23.30. Dalla cella campanaria, all’altezza di 52 metri, durante le ore di luce si può godere di un meraviglioso panorama che dai tetti e dalle piazze della città si apre sui dolci rilievi delle Langhe per rincorrere le montagne fino alla vetta del Monte Rosa e, durante le serate della festa, si potrà anche ammirare dall’alto lo spettacolo di luci e musica.

 

 

 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.