La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 16 novembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Orchestra di altoparlanti con Jonty Harrison al Ghedini

Sabato 7 luglio al Conservatorio di Cuneo va in scena il concerto intitolato “Realities and (re)constructions”

Cuneo – Sarà un concerto insolito quello che andrà in scena sabato 7 luglio al Conservatorio di Cuneo: dalle 18 nella sala Giovanni Mosca si esibirà un’“orchestra” costituita esclusivamente da altoparlanti. Lo spettacolo, intitolato “Realities and (re)constructions”, è curato dal dipartimento Mets, che raggruppa i corsi di musica elettronica e tecnici del suono del Ghedini. Ad accompagnare gli studenti ci sarà un ospite d’eccezione, il compositore inglese di musica elettroacustica e professore emerito presso l’Università di Birmingham, Jonty Harrison. 

Harrison ha ricevuto numerosi premi e menzioni in competizioni quali il Prix Ars Electronica di Linz o il concorso Musica Nova di Praga. Innumerevoli le composizioni a lui commissionate da enti come il Groupe de Recherches musicales di Parigi, la Mafilm/Magyar Radio di Budapest, la Bbc, il Nash Ensemble e così via. La sua musica è eseguita e trasmessa in tutto il mondo.

Durante il concerto si potranno ascoltare brani dello stesso Harrison, unitamente ai lavori degli studenti del Conservatorio, revisionati durante la masterclass tenuta dal compositore. Un’esperienza a forte impatto emotivo, tra le “imperdibili” della stagione artistica. Ingresso libero.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.