La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 22 settembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Cuneo, sabato raccolta alimentare alla Coop

Sarà possibile acquistare generi di prima necessità non deperibili per persone e famiglie in difficoltà

La Guida - Cuneo, sabato raccolta alimentare alla Coop

Cuneo – Sabato 5 maggio, la Coop di via Cascina Colombaro aderisce all’iniziativa nazionale “Dona la spesa”: per tutta la giornata, all’ingresso del supermercato cuneese, i volontari della Caritas distribuiranno le borse per la raccolta e un volantino con l’elenco dei prodotti che si possono donare. Si potranno destinare generi di prima necessità non deperibili: olio, tonno e legumi in scatola, farina e zucchero, biscotti e prodotti per la colazione, pasta e riso, alimenti a lunga conservazione, articoli per l’igiene della persona e della casa, e per l’infanzia. Quanto raccolto verrà poi donato a persone e famiglie in difficoltà, rimanendo all’interno della stessa comunità che partecipa alla raccolta.
L’iniziativa solidale è organizzata in collaborazione con la Caritas Diocesana di Cuneo, col sostegno dei soci volontari e dei dipendenti dei negozi per la parte di presidio e promozione.
Nel 2017 i centri parrocchiali Caritas della parrocchia di San Pio X, di San Giovanni Bosco, del Cuore Immacolato, di Confreria, di San Paolo e di Madonna della Grazie nonché di Caraglio/Bernezzo e Boves hanno distribuito 2.912 pacchi viveri a persone e famiglie in difficoltà.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.