La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 19 novembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Anche Valmala dice sì alla fusione con Busca

Il piccolo Comune approva (con due astensioni) la propria "sparizione", che porta un significativo vantaggio economico per il territorio

La Guida - Anche Valmala dice sì alla fusione con Busca

Valmala – Assenti Alessandro Chiotti della maggioranza e Tiziana Michelis della minoranza, con l’astensione dei consiglieri di minoranza Nadia Marchiò e Albino Giordano, il consiglio di Valmala nella serata di ieri (venerdì 16) ha detto di sì alla fusione con Busca. A illustrare i benefici dell’operazione, il sindaco Andrea Picco. Albino Giordano, capogruppo della minoranza: “Spiace vedere sparire il nostro piccolo Comune, ma d’altra parte ci sono innegabili benefici economici e l’operazione è fatta: si parla di 250-300.000 euro annui per Valmala, per 10 anni. Unirsi con Melle o con Brossasco avrebbe portato molti meno soldi. Sparirà il consiglio, ma quattro rappresentanti di Valmala saranno i referenti nei rapporti con Busca”. I residenti di Valmala e di Busca saranno chiamati a esprimersi in un referendum consultivo, non vincolante per le amministrazioni comunali.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.