La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 20 settembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

In Valle Stura la settimana bianca per persone con disabilità

Dal 19 al 23 febbraio sulle piste del centro fondo di Festiona la settimana dei “Ragazzi di Cesare” dedicata all'insegnamento dello sci di fondo alle persone con disabilità

La Guida - In Valle Stura la settimana bianca per persone con disabilità

Festiona – Dal 19 al 23 febbraio sulle piste del Centro Fondo di Festiona si svolge la settimana bianca dei “Ragazzi di Cesare”, dedicata all’insegnamento dello sci di fondo alle persone con disabilità. L’appuntamento è organizzato dall’asd Valle Stura Sport di Demonte, con la collaborazione del Lions Club Cuneo e della Scuola Sci Valle Stura ed è supportato da contributi di Lions Club Cuneo, Borgo San Dalmazzo e dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo.
L’iniziativa è nata oltre trent’anni fa da un’idea del maestro di sci Cesare Picollo e dall’edizione 2013, dopo la sua scomparsa, è stata chiamata “La settimana bianca dei ragazzi di Cesare”. I ragazzi iscritti sono più di ottanta: nel corso della settimana avranno a disposizione le attrezzature specifiche di cui dispone la scuola di sci di Festiona e saranno seguiti da 17 maestri specializzati nell’insegnamento a persone con disabilità, supportati da volontari ed accompagnatori.
Il gruppo della settimana bianca, composto da oltre 120 persone, sarà ospitato nelle strutture alberghiere della Valle Stura, mentre la cena e le serate di aggregazione si svolgeranno nel ristorante “Il Fungo Reale” di Valloriate.

Nella serata di martedì 2o febbraio si svolgerà la tradizionale cena con il Lions Club di Cuneo, gli organizzatori dell’asd Valle Stura Sport e le autorità del territorio. La manifestazione si concluderà venerdì 23 febbraio con la “gara” di fine settimana bianca nella quale tutti i ragazzi sugli sci e sugli slittini indosseranno un pettorale e si cimenteranno su un percorso uguale per tutti. Al termine la premiazione con riconoscimenti per tutti i partecipanti.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.