La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 19 aprile 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Riprendono le lezioni all’Itis di Verzuolo

Oggi sono rientrate in classe le quarte e le quinte, domani è il turno di tutte le altre

La Guida - Riprendono le lezioni all’Itis di Verzuolo

Verzuolo – Nonostante i problemi riscontrati sulla struttura di insediamento, l’Itis “Rivoira” di Verzuolo è operativo da oggi (mercoledì 31 gennaio): sono infatti ripartite le lezioni per le classi quarte e quinte. Giovedì 1° febbraio saranno in aula anche tutte le altre classi, nella sede provvisoria del “Denina” di Saluzzo. Dalla scuola spiegano: “L’Itis non è chiuso, ma operativo come al solito, più del solito. Tutti gli insegnanti e il personale hanno provveduto con le loro energie ed il loro tempo a spostare arredi, materiale, laboratori ecc., con un ottimo ed efficace lavoro di squadra impegnativo e ben organizzato. Le ragazze e i ragazzi potranno così continuare il loro percorso formativo, tutti nella stessa sede, con lo stesso orario adottato finora, per alcune settimane, in attesa di tornare a Verzuolo.
La soluzione adottata riduce al minimo i disagi, garantendo i servizi nel loro complesso. Parallelamente si sta lavorando e si garantisce l’attività per i prossimi anni scolastici”.
Ieri sera al Teatro Politeama di Saluzzo la dirigenza e i docenti dell’Itis hanno incontrato e famiglie per ulteriori chiarimenti.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.