La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 22 aprile 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Vaccino antipneumococco gratuito per i nati nel 1952

Da lunedì 6 novembre inizio della campagna di vaccinazione antinfluenzale

La Guida - Vaccino antipneumococco gratuito per i nati nel 1952

Cuneo – Da lunedì 6 novembre, giorno di inizio della campagna di vaccinazione antinfluenzale, è possibile vaccinarsi gratuitamente contro lo pneumococco: quest’anno la vaccinazione è offerta per le persone che hanno 65 anni di età (i nati nel 1952). Un soggetto con più anni di età può essere vaccinato gratuitamente solo se, a giudizio del medico curante, appartiene a una delle categorie a rischio, in base al Piano nazionale di prevenzione vaccinale. In caso contrario, è possibile vaccinarsi, ma a pagamento (a prezzo di costo) presso i servizi vaccinali delle Asl. Anche lo pneumococco, come i virus influenzali, si trasmette da persona a persona per via respiratoria ed è una delle principali cause di infezione delle membrane che rivestono il sistema nervoso centrale nei bambini molto piccoli o negli anziani. Per quanto riguarda la campagna stagionale di vaccinazione contro l’influenza, l’obiettivo dell’assessorato regionale è raggiungere il 75% dei soggetti interessati. Il servizio sanitario piemontese offre gratuitamente la vaccinazione antinfluenzale a tutti coloro che, a causa del proprio stato di salute, si trovano in condizioni di maggior rischio. Si tratta dei soggetti con età maggiore o uguale a 65 anni e delle persone, tra i 6 mesi e 64 anni, che soffrono di malattie croniche che, in caso di influenza, possono sviluppare gravi complicazioni. Nella campagna sono coinvolti i farmacisti che, in virtù dell’accordo siglato dalla Regione con Federfarma e Assofarm, consegneranno ai medici e ai pediatri i vaccini che l’Asl di appartenenza del medico ha deciso di utilizzare.Lo scorso anno in Piemonte, tra la metà di ottobre e la fine di aprile, l’influenza ha colpito circa 560.000 persone. Durante la stagione 2016-2017 sono state somministrate in totale circa 640.000 dosi di vaccino antinfluenzale.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.