La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 22 luglio 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Casa Don Dalmasso, mille volte “Palestra di vita”

La struttura per anziani ha raggiunto un altro importante traguardo nel mese di ottobre

La Guida - Casa Don Dalmasso, mille volte “Palestra di vita”

Bernezzo – È un anno ricco di ricorrenze importanti per Casa Don Dalmasso. Insieme ai primi vent’anni di attività, la struttura per anziani nel mese di ottobre ha raggiunto un altro importante traguardo: i mille incontri di “Palestra di vita” allargata che si sommano agli oltre 500 incontri a piccolo gruppo per chi è disorientato e confuso. Per festeggiare insieme a ospiti, operatori, volontari e alla popolazione del paese per sabato 14 ottobre, alle 15 nel salone della struttura, viene organizzato un momento conviviale. Saranno presenti gli ideatori e i conduttori di “Palestra di vita” dottor Pietro Piumetti e Cinzia Basso che spiegheranno l’importanza di questo metodo nel percorso psicologico degli ospiti. Alle 16 la corale “La Marmotta” di Bernezzo offrirà un momento con canti tradizionali di montagna.Fin dalle origini Casa Don Dalmasso ha adottato “Palestra di vita”, metodo che è al centro delle attività di animazione proposte: l’obiettivo è creare, attraverso il lavoro di squadra, i presupposti per migliorare la qualità della vita degli ospiti. Attraverso l’ascolto e la comprensione si cerca di prevenire o evitare il senso di emarginazione che spesso accompagna anziani lontani dalle famiglie o dalla loro casa.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.