La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 21 luglio 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Abitare insieme pensando agli altri

È questo lo scopo del nuovo progetto di Coabitazione Giovanile Solidale

La Guida - Abitare insieme pensando agli altri

Cuneo – Rendersi autonomo, ma abitando con altri e allo stesso tempo contribuire a fare qualcosa per la comunità. È questo lo scopo principale del nuovo progetto, unico per Cuneo e dintorni, di Coabitazione Giovanile Solidale. Sono infatti aperte le selezioni per prendere parte ai progetti di coabitazione giovanile attivati dalla cooperativa sociale Momo, grazie al sostegno del Programma Housing della Compagnia di San Paolo di Torino e al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Torino, con l’obiettivo di offrire ad alcuni ragazzi e ragazze l’occasione di sperimentare una nuova forma di autonomia abitativa in cambio di un concreto impegno civico. La cooperativa ha allestito due realtà coabitative, “Il nido del corvo” e “4G”, in cui otto giovani tra i 18 e i 30 anni potranno abitare insieme per un periodo di tempo limitato (dai 12 fino a un massimo di 24 mesi) pagando un affitto scontato in cambio di un impegno settimanale di 10 ore a beneficio della comunità. Prime sperimentazioni sul territorio cuneese, queste piccole comunità mirano a produrre e attivare o riattivare relazioni e azioni di buon vicinato. Inoltre possono contribuire al rafforzamento del lavoro di rete con i servizi del territorio e promuovere la cura degli spazi comuni.Servizio completo su La Guida di giovedì 5 ottobre, disponibile in edizione cartacea e digitale. Ecco il video promozionale del progetto: https://www.youtube.com/watch?v=Rmz41fqhZBg

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.