La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 18 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Crissolo, mostra sui progetti per il recupero del paese e degli edifici pubblici

Vengono esposti gli elaborati degli studenti del Politecnico di Torino in gara per il “Premio Renato Maurino”

Crissolo

La Guida - Crissolo, mostra sui progetti per il recupero del paese e degli edifici pubblici

Domenica 23 giugno alle ore 17 si inaugura a Crissolo, nella Sala delle Guide, la mostra dei progetti degli studenti del Politecnico di Torino che hanno partecipato all’atelier di architettura “I Villaggi alpinistici” nell’anno accademico 2023-24, dedicato al recupero e alla rifunzionalizzazione di alcuni edifici di Crissolo e alla riprogettazione di alcuni spazi pubblici del paese.
L’atelier ha proseguito il lavoro iniziato a Crissolo nel 2022 per rafforzare l’ingresso, avvenuto nel giugno del 2023, del Comune nel circuito dei “Villaggi degli alpinisti”, che riunisce località di montagna dal particolare pregio e interesse selezionate dai Club Alpini austriaco, svizzero, tedesco, sloveno e italiano e che promuoL’inaugurazione dell’esposizione, organizzata dall’Associazione “Architetto Renato Maurino” e dal Comune di Crissolo in collaborazione con il Politecnico di Torino, si tiene in concomitanza con la Festa Regionale del Sentiero Italia CAI, organizzata dal Club Alpino Italiano – Sede regionale del Piemonte, e dal Comune di Crissolo. In mostra una selezione delle tavole dei progetti presentati, visitabile liberamente tutti i giorni dalle ore 15 alle ore 18 fino alla cerimonia di premiazione, che si svolgerà dalle ore 15 di sabato 29 giugno e alla quale interverrà anche Fredo Valla con un discorso in memoria di Renato Maurino intitolato “Ricordo di un’amicizia”.
Daniele Regis ricorderà il magistero di Maurino e la sua influenza nella costruzione di una “Scuola cuneese di architettura”. Nella giornata della premiazione si svolgerà anche una visita guidata gratuita allo studio dell’architetto Maurino a Ostana, alle ore 10.30 e su prenotazione al numero di telefono 347.0900309. Sono dieci i progetti presentati, frutto del lavoro di 39 studenti e sviluppati dalla scala territoriale e urbanistica fino a quella architettonica e di dettaglio: tra di essi verranno scelti i tre più meritevoli  con riferimento ai temi dell’architettura e del paesaggio nella promozione del recupero edilizio e dello sviluppo delle aree montane, che si aggiudicheranno altrettante borse di studio messe a disposizione dall’associazione “Architetto Renato Maurino” nell’ambito della terza edizione dell’omonimo premio, la seconda legata all’atelier di architettura “I Villaggi alpinistici”.
Tutti i progetti saranno valutati da una commissione giudicatrice, composta da importanti personalità del mondo della montagna, liberi professionisti e membri dell’amministrazione comunale di Crissolo e dell’Associazione “Architetto Renato Maurino”, che attribuirà due premi di 200 euro ai progetti ritenuti più meritevoli. Un terzo premio di 200 euro sarà attribuito al progetto che avrà ottenuto il maggior numero di preferenze espresse dalla popolazione locale e dai visitatori della mostra.
Un ulteriore premio del valore di 200 euro verrà assegnato dall’associazione Pro Natura Cuneo, che sostiene questa iniziativa: il riconoscimento verrà attribuito al progetto che più degli altri avrà saputo interpretare in modo interessante e innovativo i principi cardine di Pro Natura in tema di ambiente e rapporto tra esseri umani e natura.

Renato Maurino

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente