La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 19 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

La Valle Stura ha 13 nuove aree dedicate ai bambini

Nell’ambito del progetto Interreg Alcotra “VeloPluf – La famiglia in bicicletta”, sono stati installati dei pannelli gioco in alcune aree verdi

Valle Stura

La Guida - La Valle Stura ha 13 nuove aree dedicate ai bambini

In tredici comuni della Valle Stura sono stati allestiti dei nuovi pannelli gioco realizzati nell’ambito del progetto Interreg Alcotra “VeloPluf – La famiglia in bicicletta”, finalizzato a migliorare l’offerta cicloturistica e i servizi turistici per le famiglie sul territorio transfrontaliero delle terre del Monviso. Sono tredici le aree verdi interessate, tutte lungo il sentiero escursionistico La Routo, che collega Arles a Borgo San Dalmazzo ripercorrendo i sentieri delle antiche transumanze. Con il coordinamento dell’ufficio turistico-culturale dell’Unione Montana Valle Stura, ciascun ente ha scelto un proprio tema caratterizzante da sviluppare nei pannelli attraverso giochi, enigmi e rebus indirizzati alle famiglie con bambini, oltre ad alcune sagome di animali del bosco e della montagna e le sagome per scattare foto con il sarvanot Pluf.
Queste le nuove aree gioco: Vignolo, parco Gelsi; Borgo San Dalmazzo, parco giochi in Via dei boschi; Roccasparvera, area camper in fraz. Castelletto; Rittana, Chiesa di San Mauro alla partenza del sentiero La Draio de l’Estelo; Valloriate, area verde di fronte al Comune; Gaiola, parco giochi in via XI Febbraio; Moiola, Centro Saben; Demonte, Madonna del Pino; Aisone, area attrezzata regione Ruinas; Vinadio, area pic nic lungo la SS21; Sambuco, area camper; Pietraporzio, parco giochi in borgata Pontebernardo; Argentera, lungo il Sentiero dell’amore a Bersezio.

 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente