La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 18 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Pagare l’Imu prenotando l’appuntamento sull’App di Poste Italiane

Il servizio sarà attivo in 7 uffici postali della Provincia lunedì 17 giugno fino alle 19,05

Cuneo

La Guida - Pagare l’Imu prenotando l’appuntamento sull’App di Poste Italiane

In occasione della prossima scadenza Imu 2024, prevista per lunedì 17 giugno, presso gli Poste Italiane sarà possibile prenotare un appuntamentosull’App di Poste Italiane o direttamente dal sito www.poste.it, tramite l’opzione “Cerca l’ufficio postale e prenota”. Il sistema di prenotazione da remoto, disponibile in 28 uffici postali della provincia permette ai cittadini intestatari di immobili soggetti al tributo che hanno scelto di effettuare il versamento in un ufficio postale, di prendere appuntamento selezionando data e fascia oraria disponibili, oppure di scegliere se prendere subito il numero e di recarsi immediatamente in Ufficio. Anche dal canale WhatsApp è possibile prendere appuntamento o richiedere il proprio biglietto elettronico, per farlo occorre solo memorizzare sullo smartphone il numero 3715003715 e seguire le indicazioni suggerite.
Il serizio è attivo in 7 uffici postali della Provincia, è possibile eseguire l’operazione fino alle 19.05 di lunedì 17 giugno: Alba, Bra, Cuneo 2 (corso Vittorio Emanuele II, 7), Cuneo Centro (via Bonelli 6), Mondovì Breo, Saluzzo, Savigliano

 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente