La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 25 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Festa della Repubblica, l’appuntamento sarà in piazza Galimberti

Il programma delle iniziative per domenica 2 giugno, al mattino nella piazza (con divieti di sosta e di transito) e nel pomeriggio in Prefettura

Cuneo

La Guida - Festa della Repubblica, l’appuntamento sarà in piazza Galimberti

Anche il capoluogo prepara la Festa della Repubblica, per domenica 2 giugno. L’appuntamento sarà alle 10.30 in piazza Galimberti, con questo programma: onori ai gonfaloni decorati, onori al Prefetto, cerimonia dell’alzabandiera ed esecuzione dell’inno nazionale, lettura del messaggio del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, lettura (da parte dei rappresentanti della Consulta Provinciale degli Studenti) di alcune loro riflessioni legate alla storia e alla Costituzione, consegna onorificenze dell’Ordine “Al Merito della Repubblica italiana”, consegna Medaglie d’Onore a ex internati e deportati nei lager nazisti, onori finali.
Nel pomeriggio, dalle 16.30 alle 18.30 sarà possibile accedere ai giardini della Prefettura, dove la banda musicale “Duccio Galimberti – Città di Cuneo” intratterrà il pubblico con momenti musicali.
Per la mattinata tutto l’anello di piazza Galimberti (interno ed esterno) sarà vietato al traffico, con divieti di sosta e di transito, dalle 7.30 fin verso le 13 (anche con rimozione forzata dei veicoli presenti); le auto da corso Nizza saranno deviate in via Emanuele Filiberto, quelle in transito su via Bonelli saranno deviate in via Savigliano.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente