La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 19 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Dal 5 al 28 luglio Cuneo torna ad essere “Illuminata”

Svelato il programma dell’edizione 2024: musica, spettacoli, appuntamenti gastronomici, solidarietà, spiritualità, luci e fiori

Cuneo

La Guida - Dal 5 al 28 luglio Cuneo torna ad essere “Illuminata”

Cuneo – Musica, spettacoli, appuntamenti gastronomici, solidarietà, fede, luci e fiori. Tutto questo, e molto altro, è Cuneo Illuminata, la manifestazione che tornerà anche quest’anno, dal 5 al 28 luglio, con un ricco programma, tra conferme e novità, e i suoi immancabili spettacoli luminosi a ritmo di musica. Tema dell’ottava edizione della manifestazione sarà il riconoscimento di Città Alpina del 2024 ottenuto dal Comune di Cuneo, a partire dal portale luminoso (con luci a led per una maggiore sostenibilità ambientale e che verrà svelato tra pochi giorni), ma anche l’infiorata e i laboratori didattici per bambini.  

L’inaugurazione ufficiale si terrà venerdì 5 luglio con i saluti istituzionali alle 21.30 e la prima accensione. Gli spettacoli di luci a tempo di musica si terranno poi ogni venerdì, sabato e domenica alle 22 e 22.30 fino al 28 luglio; dal lunedì al giovedì le luci saranno invece accese per una passeggiata in centro città, ma senza musica.

Tra i ritorni ci saranno i mercatini dell’artigianato artistico, i laboratori, la festa anni ‘70 flower power  in collaborazione con il Palà Club (6 luglio), la cena di contrada Mondovì (8 luglio), la corsa sotto le luci (12 luglio), la cena “Mille luci nel piatto” (18 luglio). E ovviamente la processione in onore della Madonna del Carmine (13 luglio) che, a partire dalla scorsa edizione, si è arricchita, grazie alla collaborazione con la confraternita di Sassello dell’infiorata che quest’anno vedrà Cuneo riempirsi di stelle alpine realizzate con petali e materiali vegetali su cui in serata sfileranno le confraternite attraversando contrada Mondovì, via Roma e piazza Galimberti. 

Non mancheranno poi le novità: dalla calata dei supereroi sulla facciata dell’ospedale per portare un sorriso ai bambini ricoverati (12 luglio) al raduno di auto storiche in piazza Galimberti (19 luglio), ad una serata organizzata da Club Silencio in San Francesco dove sarà anche allestita la mostra di grandArte di Luigi Stoisa (27 luglio). 

Evento collaterale alla manifestazione sarà poi il Cuneo Beer Festival in piazza Virginio dal 5 al 7 luglio. Programma completo su www.cuneoilluminata.eu.

Cuneo Illuminata è anche solidarietà: parte dei fondi raccolti durante gli eventi saranno donati all’associazione Abio Cuneo per il progetto di allestimento delle stanze del reparto Pediatria dell’Ospedale Santa Croce e Carle. Inoltre quest’anno Cuneo Illuminata sarà più inclusiva grazie ai pannelli tattili per non vedenti e la traduzione dell’inaugurazione in lingua dei segni.

“Sono sicura – ha dichiara Patrizia Manassero, sindaca di Cuneo e presidente dell’Associazione Comitato Cuneo Illuminata, durante la conferenza stampa di presentazione di questa mattina (27 maggio) – che anche quest’anno Cuneo Illuminata saprà divertire e accogliere migliaia di spettatori con eventi di ogni tipo e per ogni età, potendo così contribuire a valorizzare la nostra città, le sue bellezze e le sue bontà in un anno importante come questo”.

Cuneo Illuminata è organizzata dall’associazione Comitato Cuneo Illuminata, (composta da Comune di Cuneo, Comitato Madonna del Carmine, Atl del Cuneese, WeCuneo, Confartigianato Cuneo, Conitours e Promocuneo) con il patrocinio di Regione Piemonte, Provincia di Cuneo e Comune di Cuneo e il sostegno di Fondazione Crc, Fondazione Crt, Intesa Sanpaolo, Camera di Commercio di Cuneo e Atl del Cuneese.

Anche quest’anno per rendere possibile la manifestazione si cercano dei volontari; candidature entro il 10 giugno su https://forms.gle/VqxA8bcvmhiJ9qSY7. Il 13 giugno si terrà la cena iniziale e, a seguire, la serata formativa.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente