La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 23 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Finte polizze vita, una truffa da mezzo milione di euro a Fossano

Le indagini della Guardia di Finanza sono state originate da una serie di denunce presentate da alcune vittime della truffa

Fossano

La Guida - Finte polizze vita, una truffa da mezzo milione di euro a Fossano

Una truffa da mezzo milione di euro con finte polizze vita. È stata scoperta dai militari del Comando Provinciale di Cuneo con i Finanzieri della Tenenza di Fossano in un’indagine coordinata e diretta dalla Procura della Repubblica di Cuneo.
Le indagini sono state originate da una serie di denunce presentate da alcune vittime della truffa concretizzatasi nella sottoscrizione di polizze vita, successivamente rilevatesi false, su proposta del proprio agente di fiducia, sottoposto a indagine, operante per conto di una nota compagnia assicurativa rivelatasi del tutto estranea alla vicenda. L’attività investigativa ha permesso di ricostruire i flussi finanziari ed il meccanismo truffaldino consistito nel confezionare ad hoc polizze vita fasulle attraverso contratti e documenti non autentici predisposti con il solo fine di appropriarsi delle somme versate da inconsapevoli clienti convinti di aver sottoscritto prodotti finanziari e assicurativi genuini. Secondo uno schema classico i rendimenti corrisposti ai clienti, a seguito degli importi versati, erano inizialmente garantiti grazie all’incasso delle quote pagate dai nuovi investitori.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente