La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 17 aprile 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Volley A2/M, Cuneo mette al tappeto Reggio Emilia in tre set

Coach Battocchio: “Non siamo stati molto brillanti ma abbiamo sbagliato poco”

La Guida - Volley A2/M, Cuneo mette al tappeto Reggio Emilia in tre set

Reggio Emilia – Una prestazione quasi perfetta quella della Puliservice S. Bernardo Cuneo, che oggi pomeriggio ha affrontato e sconfitto in tre set la Conad Reggio Emilia in trasferta. Dopo un primo set a senso unico, i biancoblu devono avere a che fare con qualche difficoltà in più nel secondo e nel terzo, riuscendo però a chiuderli entrambi a proprio favore. La squadra allenata da coach Battocchio conquista così il bottino pieno in un’ora e venti minuti di gioco e conferma il terzo posto in classifica, che potrebbe diventare secondo in caso di sconfitta di Siena contro Grottazzolina.

Le formazioni
Coach Battocchio si presenta con: Sottile in regia, Codarin e Volpato al centro, Botto e Gottardo schiacciatori, Jensen opposto, Staforini libero.
Coach Fanuli replica con: Sperotto al palleggio, Bonola e Volpe centrali, Maiocchi e Mariano schiacciatori, Gasparini opposto, Pochini libero.

La partita
Cuneesi avanti in avvio di gara (1-2). La battuta di Sottile beffa Maiocchi: ace per il 2-4. Lo imita anche capitan Botto (4-7). Sul punto successivo per Cuneo, l’allenatore di casa preferisce confrontarsi con i suoi. Volpato spinge dal centro per il raddoppio: 6-12. I biancoblu accelerano e lasciano poco scampo ai reggiani (13-20). Cuneo chiude il primo atto senza troppa fatica: 18-25 e 0-1.
Jensen tiene i suoi in vantaggio nel secondo atto: 3-4. I biancoblu tentano nuovamente la fuga e sul 5-8 coach Fanuli ferma il gioco. La pipe vincente di Gottardo vale il 7-12. Mariano prova ad accorciare con un ace (11-16). Monster block di Volpato, Cuneo sul +7: 11-18. Jensen schiaccia fuori e Reggio è vicinissima (17-18). L’opposto recupera poco dopo (22-23), mentre il neo entrato Andreopoulos (al posto di Gottardo) va subito a segno per il set ball. La palla decisiva viene messa a terra da Jensen, che chiude il set sul 23-25 (0-2 per Cuneo).
Più equilibrio nel terzo parziale: 3-3. Gottardo si lascia murare da Mariano, poi l’ex Preti sbaglia il servizio (5-5). Sottile va a segno con un attacco di seconda per il 7 pari. Il palleggiatore si scatena dai nove metri con due ace e Cuneo torna avanti 10-11. Non è da meno il capitano biancoblu: altri due punti dalla battuta e time out per coach Fanuli sull’11-14. Andreopoulos mura e la Puliservice S. Bernardo scappa (11-16). Volpato firma un mani out e guadagna il posto a servire sul 16-20. La schiacciata vincente di Andreopoulos chiude il match sul 20-25: Cuneo trionfa 0 a 3 e torna a casa con tre punti importanti in chiave playoff.

Il prossimo incontro
Nella ventiquattresima giornata di campionato, i piemontesi torneranno sul taraflex casalingo per ospitare la Sieco Service Ortona: appuntamento per domenica 10 marzo alle ore 18 al palazzetto dello sport. Prevendita attiva su liveticket.it. In occasione dell’8 marzo, l’ingresso nel settore rosso sarà scontato a 5 euro per tutte le donne (acquistando il biglietto direttamente al botteghino prima del match).

 

CONAD REGGIO EMILIA – PULISERVICE S. BERNARDO CUNEO 0-3 (18-25, 23-25, 20-25)

CONAD REGGIO EMILIA: Sperotto 3, Bonola 6, Volpe 4, Maiocchi 2, Gasparini 19, Mariano 6, Pochini (L1), Guerrini, Preti 7, Caciagli 1, Torchia (L2). A disp.: Catellani, Sesto, Marks, Suraci. All.: Fanuli. 2° All.: Zagni. Ricezione positiva:67 %. Attacco: 51%. Muri: 6. Ace: 3.

PULISERVICE S. BERNARDO CUNEO: Sottile 4, Codarin 8, Volpato 11, Botto (K) , Gottardo 6, Jensen 15, Staforini (L1), Andreopoulos 4, Giacomini. A disp.: Colangelo, Coppa, Cioffi, Bistrot, Giordano (L2). All.: Battocchio. 2° All.: Gallesio. Ricezione positiva: 75%. Attacco: 56%. Muri: 9. Ace: 5.

Durata: 24’, 31’, 25’.
Arbitri: Vecchione, Bassan.

Nel video le parole post partita del coach biancoblu Matteo Battocchio.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente