La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 14 aprile 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Tre milioni di euro per quattro progetti nella Riserva della Biosfera Unesco del Monviso

Tre interventi di efficientamento energetico a Dronero, Bra e Villafranca e una pista ciclabile a Cavour. A Dronero 567.000 euro per la riqualificazione energetica della sede del centro di formazione professionale Don Rossa

La Guida - Tre milioni di euro per quattro progetti nella Riserva della Biosfera Unesco del Monviso

Quattro Comuni del territorio della Riserva della Biosfera Unesco del Monviso – Bra, Cavour, Dronero e Villafranca Piemonte – beneficeranno di un finanziamento di 3.018.283,41 euro che coprirà quasi interamente i costi di realizzazione di quattro progetti, uno per Comune, relativi al miglioramento dell’efficienza energetica di tre immobili di proprietà comunale, adibiti a scuola o a casa di riposo, e alla realizzazione di una pista ciclabile. Le risorse sono state messe a disposizione dal Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica grazie al programma “Siti naturali Unesco per il Clima 2023” che finanzia interventi per l’adattamento ai cambiamenti climatici a favore dei comuni ricadenti in tutto o in parte nei siti Unesco d’interesse naturalistico. A carico degli enti resta soltanto una quota di cofinanziamento complessiva pari a 67.000 euro che porta a 3.085.283,41 euro il valore totale del progetto. La proposta progettuale era stata presentata dal Parco del Monviso, in veste di ente gestore della Riserva MaB Unesco, nello scorso settembre 2023: la notizia del finanziamento, assegnato con decreto ministeriale numero 611 del 21 dicembre 2023, è arrivata a febbraio 2024.

In dettaglio, il Comune di Dronero ha presentato un progetto per la riqualificazione energetica del fabbricato comunale adibito a sede del centro di formazione professionale “Don Rossa” che prevede l’isolamento dell’edificio attraverso l’applicazione di pannelli di lana di roccia, la sostituzione dei serramenti esistenti con nuovi serramenti provvisti di telaio a taglio termico, nonché la realizzazione di un isolamento e impermeabilizzazione della copertura con pannelli certificati CAM. L’importo ammesso a finanziamento è di 567.864,16 euro.

Il Comune di Bra ha presentato un progetto per la riqualificazione energetica della scuola primaria di frazione Riva, dove verrà effettuata la sostituzione di serramenti ed elementi oscuranti con moderni serramenti con vetro-camere dotate di isolante con deposito basso emissivo ed argon, in grado di garantire rendimenti 5 volte superiori ai serramenti esistenti in termini di isolamento termico. L’importo del finanziamento è di 83.000 euro.

Il Comune di Villafranca Piemonte effettuerà lavori di efficientamento energetico dell’Istituto di Riposo “Conti Rebuffo” di Villafranca Piemonte finalizzati all’isolamento termico di superfici opache, alla sostituzione di infissi e alla sostituzione dell’illuminazione interna con sistemi energeticamente più efficienti. L’importo ammesso a finanziamento è di 1.000.000 euro.

Il quarto e ultimo progetto finanziato è stato presentato dal Comune di Cavour per la realizzazione di un tratto della pista ciclabile “Via del Po e del Monviso”. La nuova ciclabile, su tracciato di 2.650m in sede propria con due corsie ad opposto senso di marcia e larghezza complessiva minima di 2,5m, collegherà il concentrico con la frazione Sant’Antonio e si inserisce in un più ampio progetto di mobilità sostenibile che, una volta completato, si andrà a collegare con altre piste ciclabili già esistenti in zona. L’importo ammesso a finanziamento è di 1.367.419,25 euro.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente