La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 2 marzo 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Domenica 11 febbraio a Cuneo la sfilata del Carnevale Ragazzi

Sarà una giornata all’insegna delle risate, oltre che una grande festa per tutta la comunità

La Guida - Domenica 11 febbraio a Cuneo la sfilata del Carnevale Ragazzi

Tutto pronto per l’edizione 2024 del Carnevale Ragazzi di Cuneo che si terrà domenica 11 febbraio. 

Il tradizionale appuntamento, sempre molto atteso da ragazzi, famiglie e parrocchie, giunto quest’anno alla 43a edizione, recupera il tema scelto già nel 2021, anno in cui la sfilata fu annullata a causa della pandemia:  “Una cascata di risate”.

Saranno 18 i gruppi mascherati e i carri che invaderanno la città con i loro carretti, costumi colorati, coriandoli e stelle filanti, per un totale di 2.370 iscritti. I partecipanti sfileranno nel seguente ordine: San Paolo con “Suma (mr)Bean ciapà!”; San Rocco Castagnaretta con “I Sorri-Denti di San Rocco”; Madonna delle Grazie, Bombonina e Tetti Pesio con “Sad-Busters uniti contro la tristezza”; Borgo San Dalmazzo con “…Facciamo ridere i polli!!!”; Boves con “Monster & Booves”; Borgo San Giuseppe, Spinetta e Roata Canale con “Ridere potrai se come i pinguini camminerai”; Madonna dell’Olmo e San Pio X con “Risate glaciali!”; Cervasca e Vignolo con “I giullari”; Salesiani con “Sale in paradiso chi indossa un sorriso”; San Rocco Bernezzo con “Super Mario Bross”; Associazione Pro Loco San Chiaffredo e Tarantasca con “Risate sorpren… denti!”; Ronchi, San Benigno e Roata Rossi con “Capel en testa, Charlie Chaplin fa festa!”; Sacro Cuore con “Charlie Chaplin”; Valle Gesso con “I sorrisi della valle di cioccolato”; Cuneo Vecchia con “I clown di Cuneo Vecchia”; San Pietro del Gallo e Passatore con “Non ci prenderete mai…”; Confreria con “MasterConfre: la ricetta della risata”; e Cuore Immacolato con “Ridi che ti passa”. 

Il gruppo più numeroso, anche per questa edizione, sarà quello delle parrocchie di Borgo san Dalmazzo con oltre 270 persone segnate, seguito da San Rocco Bernezzo con 260 iscritti e Madonna delle Grazie, Bombonina e Tetti Pesio con 250 partecipanti.

L’ammassamento dei gruppi è previsto in via Roma, la sfilata partirà alle 14.30 e passerà per piazza Galimberti e corso Nizza, fino al semaforo all’altezza di corso Brunet e corso Giolitti. Da lì la carovana tornerà indietro fino a piazza Galimberti dove sul palco antistante alla statua di Barbaroux ci sarà la premiazione dei vincitori e la festa finale all’insegna di allegria, divertimento e tanta voglia di stare insieme. Al Carnevale parteciperanno, oltre ai gruppi mascherati degli oratori e delle parrocchie, la banda musicale “Duccio Galimberti” e le maschere di Cuneo Gironi e Girometta. L’animazione sul palco sarà a cura dell’associazione “Gli AnimAttori”.

In caso di cattivo tempo, la sfilata sarà rinviata alla domenica successiva, 18 febbraio.

Divieti di transito e sosta 

Tra le incombenze degli organizzatori c’è quella di garantire lo svolgimento della manifestazione in piena sicurezza. Saranno pertanto in vigore limitazioni al traffico e alla sosta lungo il percorso del corteo in maschera. Saranno operativi divieti di posteggio e di transito in tutta piazza Galimberti e lungo corso Nizza, fino all’incrocio con corso Giolitti (incluso). Medesimi divieti nel perimetro di piazza Seminario (ad eccezione di via Amedeo Rossi, dove non si potrà parcheggiare, ma si potrà passare). Le limitazioni saranno valide dalle 11 del mattino fino alle 22, di modo da consentire la pulizia delle strade. Come già avvenuto a fine gennaio – in occasione di una manifestazione di protesta -, domenica 11 febbraio viale Angeli sarà aperto al traffico a partire dalle 9 del mattino. Il provvedimento, volto a cercare di evitare di congestionare il traffico e ridurre i disagi, sarà in vigore per 24 ore.

A Cuneo il Carnevale coinciderà anche con la presenza delle giostre in piazza Galimberti e pertanto nella giornata del 13 febbraio le bancarelle saranno spostate lungo corso Nizza. Imposti anche il divieto di transito e di sosta su entrambi i lati, dalle 5 alle 19, nel tratto tra piazza Galimberti e corso Dante (entrambi esclusi dal provvedimento).

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente