La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 2 marzo 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Cirio un fuoriclasse, Forza Italia in ottima salute

Intervista a Franco Graglia, vice presidente del consiglio regionale, rieletto coordinatore provinciale del partito

La Guida - Cirio un fuoriclasse, Forza Italia in ottima salute

Franco Graglia

Cuneo – Francesco “Franco” Graglia, 54 anni, è dal 2018 vicepresidente del consiglio regionale. È entrato in politica nel 1995 eletto è diventato assessore comunale a Cervere, dove è poi stato vicesindaco dal 1999 al 2004, e sindaco per dieci anni dal 2004 al 2014. Attualmente è ancora consigliere comunale. È stato consigliere per la Provincia di Cuneo nel gruppo di Forza Italia. Nel 2014 è stato eletto per la prima volta in consiglio regionale nella circoscrizione di Cuneo con 2.820 voti. Nelle elezioni del 2019 è stato rieletto nel parlamentino regionale aumentando i suoi voti a 3.579. Alla guida provinciale di Forza Italia, il 20 gennaio è stato riconfermato all’unanimità coordinatore provinciale.  

Ha appena partecipato al trentennale della nascita di Forza Italia a Roma, ma quale è lo stato di salute del partito sul territorio, tra commissariamenti, abbandoni, passaggi degli ultimi anni?

Per leggere questo contenuto devi essere abbonato all’edizione digitale de La Guida.

Abbonati qui

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente