La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 18 aprile 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

L’Unione Europea in Consiglio comunale

Venerdì 26 gennaio a partire dalle 16 a Cuneo si svolge un consiglio comunale aperto con la partecipazione di alcuni eurodeputati del territorio

La Guida - L’Unione Europea in Consiglio comunale

Cuneo – Venerdì 26 gennaio alle 16 si svolge il Consiglio comunale aperto a tema “Insieme per l’Europa: identità europea e priorità d’azione in vista delle elezioni per il rinnovo del Parlamento europeo”, durante il quale interverranno alcuni eurodeputati eletti dal territorio. I lavori saranno trasmessi in diretta sul canale YouTube del Consiglio Comunale (Comune di Cuneo Consiglio comunale – YouTube), dove resteranno archiviati per futura consultazione.

“Con l’avvicinarsi delle elezioni per il rinnovo del Parlamento europeo (che in Italia saranno il 9 giugno 2024) – spiegano dal Comune – si è ritenuto utile un momento di confronto con i rappresentanti delle Istituzioni europee per riflettere sui temi che avranno un peso significativo nel determinare l’esito del voto: dalle guerre che si combattono ai confini dell’UE ai temi dell’allargamento dell’Unione, e poi le crisi ambientali, le sfide sociali e molto altro ancora. I lavori saranno aperti da Massimo Pronio, responsabile della comunicazione della Rappresentanza della Commissione europea in Italia, e Maurizio Molinari, capo ufficio a Milano del Parlamento europeo e responsabile media del Parlamento in Italia. L’invito a partecipare è stato esteso a tutti i 20 eurodeputati eletti nella Circoscrizione Nord-Ovest; ad oggi confermati gli interventi di Gianna Gancia (Lega Nord), di Brando Benifei (Pd), e di Maria Angela Danzì (5Stelle), che potranno dialogare con i Consiglieri Comunali.

Invitati al dibattito sono anche i rappresentanti di enti, istituzioni e associazioni del territorio.Il Presidente del Consiglio Comunale Marco Vernetti: “Già nello scorso mandato amministrativo, il Consiglio comunale aveva incontrato gli eurodeputati eletti: è un ottimo modo per dare spazio a un confronto diretto e per questo abbiamo scelto di ripetere questa iniziativa, e rispondere così anche al desiderio espresso da alcuni Consiglieri Comunali di poter discutere di Europa. Rivolgo l’invito ai cittadini e alle cittadine cuneesi a seguire i lavori nel Palazzo comunale o collegandosi al canale YouTube”.Lo sportello Europe Direct Cuneo Piemonte area sud ovest si sta impegnando nel proporre eventi ed iniziative per facilitare l’accesso alle informazioni relative al funzionamento delle Istituzioni europee e del meccanismo di voto, nonché per presentare i principali temi attorno alle quali sarà incentrata la campagna elettorale prima e l’attività del Parlamento eletto in seguito nei prossimi mesi. Questo lavoro avviene nel contesto della campagna di sensibilizzazione in vista del voto del prossimo giugno, campagna lanciata dalla Commissione e dal Parlamento europeo (#USEYOURVOTE con il portale dedicato – È il momento di agire insieme – insieme-per.eu).I lavori si svolgeranno nella Sala del Consiglio alle ore 16.00 (Via Roma n. 28, 12100 Cuneo). Poiché la sala ha un numero limitato di posti destinati al pubblico, ci sarà la possibilità di seguire la sessione consiliare in collegamento dal Salone d’onore (oltre che sul canale YouTube del Consiglio Comunale:Comune di Cuneo Consiglio comunale – YouTube).Per qualunque informazione è possibile l’Ufficio Europe Direct Cuneo (europedirect@comune.cuneo.it – 0171 444352)

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente