La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 19 aprile 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Due ori, tre argenti e un bronzo per i giovani cuneesi ai campionati italiani

Oro per Nicola Giordano e Carlotta Gautero, argento per Alice Gastaldi, Michele Carollo e Fabiola Miraglio Mellano, bronzo per Francesca Brocchiero

La Guida - Due ori, tre argenti e un bronzo per i giovani cuneesi ai campionati italiani

Bionaz – Domenica dedicata agli Inseguimenti sul tracciato Dzovennoz-Lexert di Bionaz, Val d’Aosta, per i Campionati Italiani Giovanili e la quarta tappa della Coppa Italia Fiocchi. Come avvenuto anche nelle prove Sprint di sabato, le categorie U17/Aspiranti, U19/Giovani e U22/Junior hanno assegnato i titoli nazionali di categoria, ma sono valevoli anche per la classifica della Coppa Italia Fiocchi.
Tra le Aspiranti femminile (nella foto il podio), bellissima medaglia d’argento per la cuneese Alice Gastaldi (Sc Valle Pesio) che ha preceduto Thea Wanker (SC Gardena). Ai piedi del podio si ferma Luna Forneris (Alpi Marittime) che chiude con un ritardo. di 1’43.1 dalla vetta. Ben quattro atlete del Comitato AOC son racchiude in top15: in 10ª, 11ª e 12ª posizione chiudono Cecilia Peano (Alpi Marittime), Caterina Parola (Valle Stura) e Viola Camperi (Alpi Marittime). Lucia Brocchiero (Alpi Marittime) chiude in 15ª posizione. Magalì Miraglio Mellano (Alpi Marittime) si ferma in 19ª posizione. Più attardate le altre atlete AOC:  26ª Anna Giraudo (Alpi Marittime), 31ª Lucia Delfino (Valle Stura), 38ª Marianna Dho (Valle Ellero), 39ª Vittoria Caffa (Valle Pesio), 40ª Gaia Rostan (Nordico Pragelato). Tripletta dell’Alto Adige al maschile. Il primo cuneese è Stefano Occelli (Valle Stura) che chiude all’11° posto, mentre Giacomo Barale (Alpi Marittime) è 13°. Più attardati gli altri piemontesi in gara: 22° Lorenzo Canavese (Alpi Marittime), 25° Nicola Giordano (Alpi Marittime), 28° Andrea Occelli (Valle Stura), 34° Giacomo Maurino (Valle Stura), 35° Mario Einaudi (Valle Stura), 37° Leonardo Raineri (Valle Ellero), 38° Jacopo Piasco (Alpi Marittime), 41° Gabriele Giordanetto (Valle Stura), 45° Leonardo Brondello (Valle Stura), 48° Pietro Salvatico (Valle Ellero).

Nella categoria Giovani, confermato il podio nella sprint con le prime due posizioni ad appannaggio dei piemontesi Nicola Giordano (Fiamme Gialle) che vince su Michele Carollo (CS Carabinieri) e Manuel Contoz (Amis De Verrayes). Più attardati Tommaso Peano (Alpi Marittime) che chiude al 21° posto e Nicolò Aime (Alpi Marittime), 25°. Al femminile si conferma la cuneese Carlotta Gautero (GS Fiamme Oro) che vince, con oltre un minuto di vantaggio, sull’altra cuneese Fabiola Miraglio Mellano (GS  Fiamme Gialle) e Nayeli Mariotti Cavagnet (GS Fiamme Gialle).
Per la categoria Junior, vittoria tra gli uomini per Felix Ratschiller (CS Carabinieri). 6ª piazza per Thomas Daziano (Fiamme  Oro). Prima posizione nella gara femminile per Birgit Schoelzhorn (CS Carabinieri), davanti ad Ilaria Scattolo (CS Esercito). In terza posizione, la cuneese del centro sportivo esercito Francesca Brocchiero.

La prova Senior maschile, valida esclusivamente per la Coppa Italia Fiocchi, ha visto il successo di Cedric Christille (GS Fiamme Gialle). A 50 secondi di distacco, termina in seconda posizione Daniele Fauner (CS Carabinieri) per il quale sono decisive le serie di tiro in piedi (2+3 gli errori negli ultimi due poligoni). Terzo  posto per Michele Molinari (CS Carabinieri), degno di menzione speciale poiché è l’unico a terminare la prova col 20/20 al poligono. 6ª piazza per Nicolò Giraudo (Esercito) che paga qualche errore di troppo al poligono. Al femminile, si segnala la partecipazione della sola atleta Gaia Brunetto, cuneese del centro sportivo Esercito.

Leggimi la notizia!
Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente