La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 25 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Mercatino di Natale a Vinadio

Sabato 25 e domenica 26 novembre sarà la Caserma Carlo Alberto ad ospitare il tradizionale evento festivo. In programma giro in carrozza, visite musicali, pranzo e Casa di Babbo Natale

La Guida - Mercatino di Natale a Vinadio

Vinadio – Sarà la Caserma Carlo Alberto ad ospitare la nuova edizione del “Mercatino di Natale” al Forte che si svolgerà sabato 25, dalle 14 alle 18 e domenica 26 novembre, dalle 10 alle 18. La rinnovata area di oltre 1.600 mq accoglierà i visitatori del mercatino al primo piano con un percorso di 120 bancarelle addobbato a festa per immergersi completamente nella tipica atmosfera natalizia. Oltre al mercatino, in cui saranno esposti prodotti tipici d’eccellenza, articoli natalizi, manufatti artigianali e tante altre idee regalo, sarà possibile partecipare a tante iniziative collaterali.

Le bancarelle e il percorso espositivo

Miele, marmellate, nocciole, dolciumi, pane di montagna, succhi e vino e manufatti artistici, realizzati attraverso la lavorazione dell’argilla, del legno, del vetro sono solo alcune delle eccellenze selezionate per il “Mercatino di Natale”. Non mancheranno, poi, abiti artigianali per grandi e bambini, filati naturali in caldi maglioni e berretti, camere d’aria e teli in pvc in borse dal design unico e originale.
L’iniziativa ha da sempre perseguito l’obiettivo di promuovere l’artigianato e i prodotti gastronomici di eccellenza del Piemonte, della Liguria e del territorio provenzale, valorizzando in particolar modo l’artigianato della cultura alpina, oltre a creare degli scambi di interessi e collaborazioni tra i produttori, fra i quali molti giovani che proseguono sapientemente i mestieri tradizionali tramandati dai propri avi.

La “Casa di Babbo e Mamma Natale”

La cappella del Forte si animerà ospitando la “Casa di Babbo e Mamma Natale”. Durante le due giornate, i bambini potranno consegnare la loro letterina con i desideri direttamente nelle mani di Babbo Natale, in uno spazio tutto nuovo, allestito appositamente per accogliere famiglie. Non mancherà l’intrattenimento con musiche tradizionali e la presenza di vere pecorelle.

Le Sentinelle in grigioverde

Dieci figuranti in abiti dell’uniforme grigioverde della Guardia alla Frontiera del 1940, animeranno gli spazi della Caserma del forte, rievocando il luogo quale sua destinazione originaria. L’evento è curato dall’associazione ASFAO che si occupa della salvaguardia e della valorizzazione del patrimonio fortificato, costruito XIX e XX secolo sul confine italo-francese, custodendo la memoria degli eventi storici ad esso legati.

Passeggiata in carrozza

Ci sarà la possibilità di effettuare un percorso tra le mura e i cortili del Forte a bordo di una carrozza trainata da cavalli Meréns. L’attività sarà a cura del gruppo Meréns Attacchi.

Fiati al Forte

Domenica 26 novembre, dalle 11 alle 16.30 (partenza gruppi ogni 30 minuti) sarà possibile partecipare a una breve visita con intervento musicale nelle antiche prigioni austroungariche in compagnia di un trio di strumentisti a fiato che eseguiranno brevi melodie a partire dai segnali sonori utilizzati per scandire i tempi della vita militare. L’appuntamento è a cura de La Fabbrica dei Suoni. Prenotazione obbligatoria acquistando il biglietto online su www.ticket.it (2 euro) oppure telefonando al numero 0171-1670042 (dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 17) o scrivendo a info@fortedivinadio.com.

Pranzo al Forte

Sabato e domenica a partire dalle 12 pranzo presso la Caserma Carlo Alberto (18 euro, bimbi 12 euro). Prenotazioni: Consorzio Valle Stura Experience tel. 328-032182.

Biglietti

L’accesso al mercatino avrà un costo di 3 euro e sarà gratuito per i bambini fino a 10 anni e, il sabato, per i residenti a Vinadio. Per saltare la coda, si potranno acquistare i biglietti in prevendita su www.ticket.it. Conservando, inoltre, il biglietto del Mercatino si avrà diritto all’ingresso ridotto alle mostre “Inge Morath. L’occhio e l’anima” al Filatoio di Caraglio e “Fotografia è donna” alla Castiglia di Saluzzo. Per maggiori informazioni consultare il sito www.fortedivinadio.com oppure telefonare al 0171-1670042 (dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 17) o scrivere una e-mail a info@fortedivinadio.com.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente